Diletta Leotta pubblica il suo primo libro: “Ho trasformato la negatività in occasione”

Diletta Leotta ha pubblicato il suo primo libro, uno scritto nel quale parla di ciò che le è accaduto in questi anni.

Il mondo dello spettacolo è un ambiente abitato da squali, con colleghi e giovani aspiranti tali sempre pronti a cogliere l’occasione di scalzarti. Lo ha imparato a proprie spese Diletta Leotta, la quale in questi anni ha vissuto un progressivo incremento della propria popolarità e delle proprie quotazioni in ambito lavorativo. Proprio l’ascensione di Diletta a rango di star della televisione nostrana ha portato a critiche e attacchi personali dai quali la conduttrice raramente si è difesa apertamente.

Leggi anche ->Diletta Leotta | la FOTO con l’uccello infiamma Instagram

La conduttrice catanese ha anche assaggiato la doppia medaglia della popolarità sui social. Se da un lato ci sono gli attestati di stima, i complimenti adulatori, dall’altro ci sono le feroci critiche (spesso immotivate) e gli insulti. Per una ragazza giovane vivere tutto questo è complesso, si rischia di farsi scoraggiare o peggio entrare in una spirale depressiva. Diletta tuttavia non si è mai fatta fermare dall’odio della gente o dagli attacchi dei colleghi ed ha continuato il suo percorso di crescita e miglioramento.

Leggi anche ->Diletta Leotta zittisce Paola Ferrari: il post su Instagram

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Diletta Leotta pubblica il suo primo libro

Nonostante il carattere forte e la determinazione, la negatività di determinate situazioni resta e condiziona in parte la vita di tutti i giorni. Così Diletta Leotta ha deciso di esorcizzarla mettendo tutto nero su bianco in un libro autobiografico intitolato ‘Scegli di sorridere‘. Un titolo non casuale, visto che sorridere è un gesto che le viene naturale, ma anche perché  proprio quella scelta le ha permesso di andare oltre le difficoltà.

Lo ha spiegato lei stessa in un’intervista concessa a ‘Leggo‘, nella quale dice: “Per lungo tempo sono stata in silenzio, per disinnescare le polemiche. Poi ho cominciato a mettere nero su bianco, letteralmente in un quaderno, quello che mi stava accadendo. A dare un senso nuovo, il mio senso a quello che era successo. E il senso nuovo è stato quello di trasformare in opportunità gli eventi negativi, le fragilità in coraggio”.

La conduttrice spiega che il suo scritto vuole essere una testimonianza, avvertire i più giovani che quanto capitato a lei può capitare a chiunque e che si può andare avanti se si dà importanza solo a ciò che c’è di positivo. Diletta infine spiega che è stata ferita dagli attacchi gratuiti, dalla violazione della sua privacy (le immagini intime rese pubbliche), ma soprattutto: “gli attacchi gratuiti da parte delle donne. Spero che un giorno riusciremo a fare squadra”.

Diletta Leotta