Terrore vicino Parigi: massacro in casa, 5 morti tra cui 4 bambini

Nuovo scenario di terrore vicino Parigi: massacro in casa, colpite una decina di persone con 5 morti tra cui 4 bambini.

(screenshot video)

Cinque morti e feriti in una tragedia familiare a Noisy-le-Sec: una scoperta macabra in un appartamento della località vicino Parigi. Almeno cinque persone, tra cui quattro bambini, sono state uccise e altre cinque ferite. Secondo una fonte della polizia, sembra che stia emergendo la traccia di una controversia familiare alle origini del dramma.

Leggi anche –> Tour Eiffel evacuata: allarme bomba a Parigi – ULTIM’ORA

In ogni caso le circostanze della tragedia rimangono ancora inspiegabili o quantomeno poco chiare. Oltre ai cinque morti, cinque persone sono rimaste ferite: tre adulti gravemente, compreso il presunto colpevole, e due adolescenti in maniera più lieve, ha detto l’ufficio del procuratore di Bobigny.

Leggi anche –> Allerta terrorismo | centro commerciale e stazione evacuati a Parigi | FOTO

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Il movente del massacro vicino Parigi: cosa è successo

Una fonte della polizia ha spiegato che appare chiaro come il dramma sia legato a una controversia familiare “le cui circostanze restano da determinare”. Secondo il quotidiano Le Parisien, è “uno zio dei bambini” l’autore del massacro. Il quotidiano indica anche che l’autore, attualmente in coma, avrebbe usato un’arma bianca per compiere la strage familiare. Verosimilmente, dopo aver compiuto il massacro, avrebbe tentato il suicidio.

Si afferma che l’aggressore sia un uomo, ancora non identificato ma che fa parte di questa famiglia di origine cingalese. L’SDPJ (sottodirezione della polizia giudiziaria) di Seine-Saint-Denis si è recata sul luogo della tragedia, dove si trovano in particolare i vigili del fuoco. Si sta cercando di far luce sul movente di questo dramma familiare.