Coronavirus, l’Atalanta annuncia 3 casi nel primo giorno di raduno

0
2

L’Atalanta annuncia 3 casi di calciatori positivi al Coronavirus nel primo giorno di raduno, che ha preso il via stamattina.

(Emilio Andreoli/Getty Images)

Ha preso il via oggi il raduno dell’Atalanta, la squadra rivelazione degli ultimi due campionati, che in realtà è ormai una forza consolidata, capace di grandi prestazioni anche in campo europeo, come dimostra la bella Champions League disputata.

Leggi anche –> Coronavirus: positivo Paul Pogba, stella della nazionale francese

I nerazzurri bergamaschi hanno preso ad allenarsi da oggi, ma a ranghi ampiamente ridotti per via delle convocazioni nelle rispettive nazionali dei propri giocatori. Appena 16 infatti sono i calciatori presenti al primo giorno di raduno.

Leggi anche –> Carles Perez positivo al Coronavirus: l’annuncio dell’attaccante

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Tre giocatori dell’Atalanta sono positivi al Coronavirus

(Emilio Andreoli/Getty Images)

Peraltro, il raduno è iniziato con una ‘sorpresa’ per alcuni calciatori atalantini. La società ha infatti comunicato che “nei test anti-covid, eseguiti in previsione del raduno della Prima Squadra, sono stati riscontrati tre casi di positività al tampone. I calciatori in questione sono asintomatici, già in isolamento fiduciario e sotto il controllo dell’ATS”.

Si allunga dunque la lista di giocatori della nostra Serie A che sono risultati positivi al test per il Coronavirus negli ultimi giorni. Appena qualche giorno fa, erano risultati positivi ai test prima Carles Perez e poi Bruno Peres della Roma, mentre è positivo anche il noto centrocampista Paul Pogba.