Napoli, boss del clan Di Lauro muore in un incidente stradale

0
15

Un boss di camorra ritenuto vicino al clan Di Lauro, Gaetano Todisco detto ‘o ninno, è morto in un un incidente stradale a Napoli.

Si è schiantato con il suo scooter contro alcune auto parcheggiate nei pressi di via Misteri di Parigi a Napoli. L’impatto è stato violentissimo e non gli ha lasciato scampo. Così è morto Gaetano Todisco, detto ‘o ninno, considerato dalla Direzione distrettuale antimafia uno dei boss della zona di Secondigliano, fedelissimo ai Di Lauro e in particolare al rampollo Marco, arrestato dopo una lunga latitanza.

Leggi anche –> Colpo alla camorra, arrestato Marco Di Lauro: Salvini esulta – VIDEO

Leggi anche –> Massimo Giletti sotto scorta dopo le minacce mafiose – VIDEO

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Il clan Di Lauro perde uno dei suoi “fedelissimi”

Come accennato, l’incidente costato la vita a Gaetano Todisco è avvenuto a Napoli in via Misteri di Parigi, meglio conosciuta come il rione dei Fiori, quartiere bunker dell’area Nord della città. Todisco era alla guida di uno scooter senza casco protettivo ed è morto sul colpo per la violenza dell’impatto con alcune auto parcheggiate. Inutile il tentativo dei soccorritori di rianimarlo.

Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, insieme alla vittima sul veicolo c’era anche un passeggero che ha riportato diverse fratture, ma non sarebbe in pericolo di vita. Quanto a Todisco, si ricorda che nel 2012, nel corso della cosiddetta faida dei “girati”, fu anche oggetto di un agguato nel quale rimase ferito.

EDS

Uccide figlio