Mogol, chi è la moglie Daniela Gimmelli: età, foto, curiosità

0
15

Daniela Gimmelli è la moglie del celebre paroliere Giulio Rapetti Mogol. Ecco tutto quel che c’è da sapere su di lei. 

Daniela Gimmelli incontrò Mogol quando era già impegnata sentimentalmente e dopo un lungo tragitto a cavallo. Quel loro primo appuntamento sembra l’inizio di una favola… e in effetti lo è. Conosciamola più da vicino.

Leggi anche –> Mogol, chi è: età, carriera, vita privata del paroliere di Lucio Battisti

Leggi anche –> Mogol, chi è il figlio Francesco Rapetti: età, vita privata, lavoro

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

 

L’identikit di Daniela Gimmelli

Daniela Gimmelli è nata a Roma negli anni ’60 (non è dato sapere la data esatta). Figlia di un famoso ingegnere soprannominato Lello l’africano (per le tante opere realizzate proprio in Africa), ha una sorella gemella, di nome Barbara, sposata con il manager di Simone Cristicchi, Francesco Migliacci. Prima di convolare a nozze con Mogol, Daniela è stata insieme per diciassette anni (di cui tre da sposati) a Massimo Modugno, figlio del famoso cantautore Domenico.

Daniela Gimmelli è un’attrice nota soprattutto per la sua partecipazione a L’estate sta finendo, film del 1987. A Panorama la sorella Barbara ha raccontato il primo incontro tra Mogol e colei che sarebbe diventata la sua seconda moglie, avvenuto al Cet (la scuola per autori e musicisti che lo stesso Mogol ha fondato in Umbria): “Daniela ci andò con Massimo Modugno a cavallo. Giulio, dopo averla conosciuta, confidò a un amico: ‘Quanto sarei felice di avere una ragazza così’. Era nel destino…”.

E la stessa Daniela Gimmelli, commentando la mitica cavalcata di Mogol e Battisti da Milano a Roma, ha raccontato un curioso aneddoto: “Per amore e solo per amore anch’io mi sono fatta Roma-Milano a cavallo con Giulio. Mia sorella era preoccupatissima per quest’avventura e durante le prime tappe ci ha raggiunto ogni sera in auto. In un quarto d’ora percorreva la strada che noi facevamo in un giorno. Ventinove giorni di fatiche, da cui mi sono sottratta solo per partecipare al matrimonio di Barbara e Francesco. Dopo la cerimonia, sono tornata in sella”.

EDS