Ragazza positiva | torna da Mykonos e va a ballare prima del tampone

0
4

Una ragazza positiva al test del Coronavirus è andata in discoteca prima di conoscere l’esito del tampone. Ora è in isolamento totale.

ragazza positiva discoteca
Una ragazza positiva di ritorno dalla Grecia va a ballare in discoteca Foto dal web

Una ragazza positiva al Coronavirus è andata a ballare in una discoteca a Marina di Pietrasanta, in provincia di Lucca. Ma ad aggravare la situazione è il fatto che la diretta interessata era a conoscenza della eventualità di potere avere contratto il Coronavirus.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus 11 agosto, dati stabili: boom di contagi in Sicilia

Nei giorni scorsi infatti la giovane, di 20 anni, era stata in vacanza in Grecia, nell’isola di Mykonos. Proprio lì con tutta probabilità ha contratto il virus. Poi, una volta rientrata in Italia, si è sottoposta al test del tampone per cercare eventuali conferme su una sua positività o meno. Ma prima che venisse a conoscenza dell’esito del test, ha preso e se n’è andata a ballare. Il locale che l’ha ospitata è il ‘Seven Apples’. La 20enne vive in provincia di Pisa e ha voluto andare a divertirsi assieme ad un gruppo di amici. Con il risultato che ora rischia di contagiare tutti loro e magari anche altre persone.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Ragazzo morto | fa il bagno con gli amici | schiacciato da un masso

Ragazza positiva, va a ballare prima di conoscere l’esito del tampone

Una volta tornata dalla Grecia lei non ha voluto sottoporsi ad isolamento fiduciario in casa, come imporrebbero le regole. Probabilmente a convincerla ad agire così alla leggera ha concorso anche il fatto di essere del tutto asintomatica. La Asl di Lucca però è intervenuta domenica 9 agosto ordinando per lei e per altri 11 coetanei la quarantena. Tutti loro erano stati in stretto contatto con la giovane. Metà del gruppo e la famiglia della giovane sono già risultati negativi. Questa vicenda, l’ennesima dimostrazione di irresponsabilità, non è stata presa bene da Stefania Saccardi, assessore alla Sanità della Regione Toscana. La Saccardi ha ipotizzato il reato di epidemia per chi contagia gli altri. Parole rilasciate al quotidiano ‘Il Tirreno’.

LEGGI ANCHE –> Donna morta | inala detersivi mentre fa le pulizie nel bagno