Meteo bollente, il 14 maggio bollino rosso per caldo africano: le regioni più colpite

In arrivo un’ondata improvvisa di caldo africano. Le previsioni meteo per i prossimi giorni.

meteo-caldo-giovedì-14-maggio
Caldo Meteo – AdobeStock

Stiamo vivendo un periodo che ci ha insegnato, a livello meteorologico, a tenerci pronti a tutto. Ogni anno per via dei cambiamenti climatici e dell’impatto che noi umani abbiamo sulla Terra, le temperature cambiano e le stagioni cui siamo abituati svaniscono. Una situazione strana. Mutevole. Proprio come le previsioni meteo dei prossimi giorni. Se infatti abbiamo molte piogge e qualche temporale ancora in procinto di colpire soprattutto il nord Italia, da giovedì 14 maggio cambia tutto. È questa infatti la data da tenere sotto controllo per quanto riguarda l’ondata di caldo africano.

Le previsioni meteo per i prossimi giorni

Come riporta IlMeteo.it infatti l’Italia nei prossimi giorni si troverà divisa a metà con regioni sotto l’acqua e altre invece pronte ad abbronzarsi. Sta infatti arrivando un’ondata di caldo torrido che risulta anticipare in modo prepotente le temperature estive. Nella giornata di mercoledì 13 maggio avremo sempre un po’ un tempo variabile con qualche temporale e qualche piovasco sul nord-ovest e su tutte le aree alpine. Nel resto del Paese invece il sole la farà da padrona. Inizieremo a vedere la colonnina di mercurio che sale, soprattutto al sud Italia.

Quando arriva il caldo torrido?

Come abbiamo detto il giro di boa arriva giovedì 14 maggio dove il sole splenderà praticamente su tutta la nostra nazione, ma arriverà anche una fortissima ondata di caldo torrido con clima prettamente estivo. Una condizione che è una sorta di finestra sull’estate, ma destinata a durare poco.

Le previsioni meteo per il weekend

A cominciare infatti già dalla sera vedremo temporali e rovesci nelle regioni del nord Italia, soprattutto ad ovest. Le temperature resteranno comunque molto alte e per il weekend le previsioni meteo sono interessanti. Troveremo infatti temporali e nubi sparse al nord, sul centro e anche sulla Sardegna. Al sud invece il cielo sarà variabile, ma non particolarmente preoccupante. Almeno fino a venerdì quando invece le piogge inizieranno a far capolino anche su Sicilia e basso adriatico.

Come sarà l’estate?

caldo
Estate 2020 sarà la più calda di sempre?

Si preannuncia così un’estate tremendamente torrida. Sempre secondo gli esperti di IlMeteo.it pare che le temperature estive saranno ben al di sopra delle medie con due gradi in più rispetto all’anno scorso. Inoltre pare che per l’estate 2020 la farà da padrone l’anticiclone africano che porterà a ondate di calore molto intense e durature con afa e umidità quasi insopportabile.