Uomini e donne, chi è Nicolò Raniolo, l’ex corteggiatore di Sabrina Ghio

Nicolò Raniolo è stato uno dei personaggi più enigmatici di Uomini e donne, che disse no a Sabrina Ghio. Conosciamolo meglio.

Durante il suo percorso a Uomini e Donne,Sabrina Ghio ha subito mostrato un forte interesse per Nicolò Raniolo, conquistata dal suo aspetto fisico e dai suoi occhi che le ricordavano una persona molto importante della sua vita. Purtroppo, lo stesso non è stato per Nicolò che si è accorto che non gli piacevano molti lati del suo carattere. Secondo lui Sabrina non dava mai delle risposte chiare ed era molto incoerente. Per questo motivo, Nicolò decise di abbandonare dicendo chiaramente di non essere interessato ad avere una storia con lei. Sabrina ha voluto sceglierlo ugualmente per finire in modo coerente il suo percorso, pur beccandosi un no annunciato. 

Ma chi è Nicolò Raniolo? Nato il 4 Novembre 1991 a Como è del segno zodiacale dello scorpione. Pesa 84 chili ed è alto 188 centimetri. Di professione, influencer. Nicolò ama molto i tatuaggi: ha due pistole all’altezza dell’inguine e un tatuaggio dedicato al suo cane che recita la parola “Kabiria”. Poi, ha delle strisce tatuate sul braccio. La sua infanzia è stata caratterizzata da atti di bullismo, in quanto dislessico. Esperienza raccontata proprio durante la sua partecipazione a Uomini e Donne.

La sua vita amorosa è stata anche nel passato piuttosto piena: nel 2014 è stato legato sentimentalmente a Giorgia Lucini, che è stata anche una ex fiamma del noto influencer Andrea Damante. Nicolà Raniolo durante la partecipazione a Uomini e Donne ha corteggiato Sabrina Ghio, riuscendo a conquistarla. Ma il ragazzo proprio al momento della scelta ha detto di no, perché non si sentiva emotivamente pronto a iniziare una relazione. Nonostante la storia non sia stata a lieto fine, il pubblico sembra averne apprezzato la sincerità e la sua volontà di non iniziare una storia fuori dagli studi per puro interesse pubblicitario e di gossip.

Chiara Feleppa