Matilde Gioli rivela il grave incidente: rischio paraplegia, cosa è successo

Matilde Gioli rivela il grave incidente: rischio paraplegia, cosa è successo. Nel passato dell’attrice di Doc-Nelle tue mani c’è una storia di grande dolore e grande forza.
Matilde Gioli

Sta riscuotendo moltissimo successo la sua interpretazione del personaggio di Giulia Giordano, nella serie televisiva Doc-Nelle tue mani. Non tutti sanno però che nel passato di Matilde Gioli si cela una storia di grande dolore e di incredibile forza. L’attrice infatti è stata vittima di un incidente nel quale ha rischiato di perdere moltissimo.

Leggi anche –> Stasera in tv film – Doc | Nelle tue mani: personaggi e trama episodi 5 e 6

Leggi anche –> Francesco Scianna, chi è l’ex di Matilde Gioli: età, foto, carriera e vita privata

Matilde Gioli e il grave incidente: rischio paraplegia, cosa è successo

E’ stato alcuni anni fa, precisamente quando l’attrice aveva 15 anni. E’ avvenuto allora il grave incidente nel quale l’attrice di Doc-Nelle tue mani, Matilde Gioli, ha rischiato di perdere moltissimo. L’attrice ha raccontato, in una intervista che si legge su Fanpage, come, a causa di quanto successo allora, ha rischiato di non poter più camminare.

Se vuoi conoscere tutte le notizie in tempo reale CLICCA QUI

Come è avvenuto al medico Pierdante Picconi, alla storia del quale si ispira la serie televisiva, anche la Gioli ha subito un grande trauma quando aveva 15 anni.  L’attrice si trovava infatti in una vacanza studio a Londra, quando rimase vittima di un incidente in un parco acquatico. Un ragazzo di 90 Kg le cadde allora addosso, rompendole 5 vertebre. Il rischio era quello di rimanere paraplegica. La Gioli ha raccontato di aver passato 2 anni chiusa in casa con il busto per i forti traumi riportati, senza poter andare a scuola in macchina o senza poter fare qualsiasi altra cosa per non compromettere la propria schiena.

L’attrice anche in un momento così difficile della propria vita ha mostrato ad ogni modo la propria forza. Ha ricominciato dall’unica cosa che non le era stata proibita, ovvero gli sport acquatici. Scoprendo una vera e propria passione per il nuoto sincronizzato che l’ha portata a praticare questa disciplina anche a livello agonistico. “Si ricomincia sempre, basta trovare qualcosa di bello da cui ripartire”, questo il messaggio che l’attrice ha voluto mandare, tramite la propria intervista su Fanpage, a tutti coloro che lottano contro un periodo difficile.
Matilde Gioli