Home News Leonardo Greco, appello sui social: “Il virus non guarda in faccia a...

Leonardo Greco, appello sui social: “Il virus non guarda in faccia a nessuno” -VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:24
CONDIVIDI

Leonardo Greco lancia un accorato appello sui social chiedendo alle persone di rimanere in casa per evitare che l’epidemia continui a diffondersi.

L’ex tronista di ‘Uomini e Donne‘, Leonardo Greco, nei giorni scorsi ha testimoniato il suo ricovero in ospedale. Prima spiegando di essere stato contagiato dal Coronavirus e di temere per la sua salute, quindi per annunciare ai fan che le sue condizioni stavano migliorando. Tornato a casa da due giorni, Leonardo ha sentito l’esigenza di condividere un accorato appello con tutti gli italiani.

Leggi anche ->Leonardo Greco, condizioni di salute: “Intravedo un filo di luce” – VIDEO

L’intento è quello di fare capire a chi ancora esce di casa la gravità della situazione: “Io voglio farvi capire che non c’è cura, non c’è vaccino. C’è solo la prevenzione. Questo virus non ti guarda in faccia. Questo virus ti prende. E se ti prende bene ti spacca da dentro. Io ho avuto la febbre a 39 per 13 giorni. La notte prima che venissi ricoverato ho avuto una crisi respiratoria. Dovete mettervi in testa di rimanere in casa”. Successivamente l’ex tronista spiega: “Conosco persone che hanno avuto bisogno della pronazione, ovvero coma farmacologico, braccia legate dietro la schiena, pancia giù e testa in giù. Intubati per respirare. L’unica cosa che ti danno sono sei pastiglie al giorno, che sono veleno puro. Che ti distruggono che causano nausea, dissenteria e spossatezza”. Quindi conclude dicendo: “Non lo dico per spaventarvi, vi racconto la realtà”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI