Home News Addio a Sean Milliken, uno dei protagonisti di “Vite al limite”: ecco...

Addio a Sean Milliken, uno dei protagonisti di “Vite al limite”: ecco chi era

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:57
CONDIVIDI

Sean Milliken pesava 455 chili, ma aveva deciso di rivolgersi a un medico per cambiare finalmente stile di vita. Purtroppo non ha fatto in tempo. 

Non ce l’ha fatta Sean Milliken, il 29enne della California salito alla ribalta con lo show di Real Time “Vite al limite”. Il giovane, come tutti i protagonisti del noto programma, era gravemente obeso e la sua condizione lo aveva ormai costretto a stare fermo a letto, mettendo a rischio la sua stessa sopravvivenza.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

L’identikit di Sean Milliken

Pesava 455 chili e si era rivolto al dottor Nowzaradan per concedersi una seconda chance. ironia della sorte, proprio in una delle sue ultime interviste aveva confidato che non voleva morire, ma si era anche detto preoccupato per l’aggravarsi delle sue condizioni. Il medico che lo aveva preso in cura gli aveva prescritto una rigida dieta e un bypass gastrico che avrebbe dovuto aiutarlo a perdere un altro po’ di peso.

Poi, proprio mentre il suo percorso sembrava andare per il meglio, la madre del ragazzo è morta all’improvviso e lui non ha saputo trovare un’altra persona in grado di aiutarlo e stimolarlo come faceva lei. Così, dai 290 kg raggiunti era velocemente risalito a 321. La depressione lo ha spinto di nuovamente a mangiare in modo sfrenato.

Il dottor Nowzaradan aveva affidato il ragazzo a diversi specialisti che lo avrebbero dovuto aiutare a ritrovare la strada maestra. Ma lo stato di salute di Sean è improvvisamente peggiorato. E’ stato ricoverato per una grave infezione polmonare che, purtroppo, gli è stata fatale. La produzione del programma ha aspettato la fine della stagione per comunicare ufficialmente la notizia.

EDS