Gigi Simoni, malore per l’ex allenatore dell’Inter: è grave

Paura per le condizioni di Gigi Simoni, malore per l’ex allenatore dell’Inter di Ronaldo: è grave nel reparto di terapia intensiva a Pisa.

Gigi Simoni
(foto pubblico dominio)

L’ex allenatore dell’Inter Gigi Simoni è ricoverato in gravi condizioni nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale Cisanello di Pisa. Da quello che si apprende, ha accusato un malore nella sua abitazione di San Piero a Grado, in provincia di Pisa, ed è stato subito trasferito nel più vicino nosocomio, ma le sue condizioni sono subito risultate molto critiche.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Chi è Gigi Simoni, ex allenatore dell’Inter

80 anni compiuti il 22 gennaio scorso, ex tecnico di Genoa e Inter, ma non solo, il ‘tecnico gentiluomo‘ ha alle sue spalle una carriera lunghissima. Infatti, come giocatore, ha vinto una coppa Italia con il Napoli nella stagione 1961-62 e il campionato italiano di serie B con il Genoa nella stagione 1967-68. Da allenatore, ha vinto con la Cremonese la coppa Anglo italiana nel 1993 e 5 campionati di serie B.

Sulla panchina dell’Inter, ha raggiunto l’apice della sua carriera, vincendo una coppa Uefa nella stagione 1997/98, anno nel quale gli fu assegnata anche la Panchina d’oro, e sfiorando uno scudetto, che vinse la Juventus tra le contestazioni, in particolare per un rigore non concesso all’Inter nel big match, dopo un contatto in area tra Ronaldo e Mark Juliano. Al capezzale di Gigi Simoni, ci sono i familiari e i parenti più stretti.