CONDIVIDI

Milena Vukotic, chi è: età, vita privata e carriera dell’attrice conosciuta soprattutto per l’esilarante ruolo di Pina nei film di Fantozzi. Scopriamo tutte le curiosità sulla sua vita.

Milena Vukotic nasce nel 1935 a Roma. Il padre è originario del Montenegro mentre la madre è una pianista italiana. Fin dalla prima infanzia, Milena studia recitazione e danza, spostandosi in Italia e Francia. L’ascesa nel ballo viene raggiunta con il debutto nel corpo di ballo del Grand Ballet du Marquis de Cuevas. Chiusa la parentesi da ballerina, la giovane romana comincia a concentrarsi in un’altra sua grande passione: la recitazione. Milena si distingue per la sua eleganza e delicatezza nell’interpretazione. L’esordio cinematografico avviene nel 1960 con Sicario di Damiano Damiani.

Milena Vukotic, gli anni Settanta e il debutto in Fantozzi

Gli anni Settanta sono per Milena una vera e propria rampa di lancio, in questo periodo recita sia in commedie spensierate che in film d’autore prestigiosi: opere come Giulietta degli spiriti di Federico Fellini, la saga di Amici miei di Mario Monicelli, La terrazza di Ettore Scola, Il fascino discreto della borghesia di Luis Buñuel e tanti altri. Essendo una caratterista, la Vukotic interpreta sempre dei ruoli standardizzati: o la serva timida e indistinta, o la borghesotta sofisticata con la puzza sotto il naso. A livello televisivo l’attrice romana riesce comunque a lasciare il segno: nel 1964 Lina Wertmuller la scrittura come sorella di Gian Burrasca, al fianco di Rita Pavone. Nello stesso periodo recita come protagonista nella miniserie Rai Nel mondo di Alice, trasposizione televisiva del romanzo Alice nel Paese delle Meraviglie. In questo periodo recita molto a teatro, diventando la pupilla di personaggi come Rina Morelli, Giorgio Strehler e Jean Cocteau. La popolarità e la fama verso il grande pubblico la ottiene però solo negli anni Ottanta, assumendo le vesti della sventurata moglie del ragionier Fantozzi, Pina. Milena subentra all’attrice Liù Bosisio, cominciando a recitare solo dopo il secondo film della saga. Il ruolo assumerà un’importanza tale nel panorama culturale nostrano da valerle il Nastro d’Argento nel 1994, per Fantozzi in paradiso. Successivamente al lavoro con Villaggio, Milena continua a lavorare nel cinema e della televisione, cercando di scrollarsi di dosso il ruolo che l’aveva resa tanto celebre. In questo periodo recita in prodotti come Un medico in famiglia, Saturno Contro di Ferzan Özpetek e Un giorno perfetto. Sempre in questo periodo le sarà conferito il Ciak d’oro alla carriera. Nel 2019 diventa una delle concorrenti di Ballando con le stelle 2019.

Milena Vukotic, la vita privata

Milena si sposa nel 2003 con il giovane critico cinematografico Alfredo Baldi. Alfredo è otto anni più giovane della bella attrice romana. I due non hanno avuto figli.