Emma Marrone, attacco sessista: espulso dalla Lega – VIDEO

Emma Marrone, attacco sessista contro la cantante che aveva lanciato l’appello ‘Aprite i porti’: espulso dalla Lega consigliere umbro.

Un attacco pesantissimo ad Emma Marrone è costato molto caro a Massimiliano Galli, consigliere comunale della Lega di Amelia, in provincia di Terni. La cantante salentina, nel corso di uno dei suoi ultimi concerti, aveva lanciato l’appello ad aprire i porti. L’esponente della Lega ha scritto una frase vergognosa per replicare: “Faresti bene ad aprire le tue c… facendoti pagare per esempio”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

La Lega è uscita allo scoperto e ha espulso l’esponente politico, che non è nuovo a esternazioni quanto meno discutibili. A luglio del 2017, in qualità di assessore, scrisse un commento contro l’Islam che lo portò a dimettersi dalla carica che ricopriva.

Per saperne di più –> Emma Marrone, l’attacco del leghista: “Aprire i porti? Apri le gambe tu e fatti pagare”