Umberto Bossi, malore in casa: corsa d’urgenza in ospedale

Umberto Bossi, malore in casa a Gemonio: corsa d’urgenza in ospedale, trasportato in elisoccorso, non si conoscono le sue condizioni.

(screenshot video)

Malore per il fondatore della Lega Nord, Umberto Bossi: il Senatùr nella sua casa di Gemonio. Lo riporta il quotidiano online VareseNews. A quanto si apprende, il 77enne esponente politico ha avuto un malore ed è caduto, battendo la testa. Si conoscono ancora pochi dettagli sull’accaduto. L’ex leader della Lega si trova ricoverato in ospedale a Varese.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Come sta Umberto Bossi: il precedente dell’ictus

Le sue condizioni sarebbero gravi: è stato immobilizzato per evitare ulteriori lesioni alla spina dorsale. Lo stato di salute di Umberto Bossi non è ottimale da circa 15 anni. L’11 marzo 2004, invatti, venne colpito da un ictus cerebrale; le condizioni cliniche di Bossi destarono notevoli preoccupazioni fin dall’esordio. Fu necessario il ricovero urgente nell’Ospedale Fondazione Macchi di Varese.

Successivamente, dovette affrontare una lunga riabilitazione e il fisico ne uscì profondamente provato. Inoltre, dopo l’ictus, vennero fatte diverse congetture rispetto a cosa sia accaduto all’allora leader della Lega Nord, ma diversi punti restarono oscuri.