Home News Modena, ritrovato il cadavere di Aurora Lagiannella: “Ecco com’è morta”

Modena, ritrovato il cadavere di Aurora Lagiannella: “Ecco com’è morta”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:58
CONDIVIDI
(Websource / archivio)

Sarebbe stato ritrovato oggi pomeriggio il cadavere di Aurora Lagiannella, l’anziana scomparsa a Modena, in via Paolucci, a ridosso della linea ferroviaria.

La notizia non ha ancora la conferma ufficiale, ma i dubbi sono ormai pochissimi. Il cadavere rinvenuto oggi pomeriggio, intorno alle 15,30 in via Paolucci, a ridosso della linea ferroviaria di Moderna, sarebbe proprio quello di Aurora Lagiannella, la 76enne malata di Alzheimer scomparsa il 9 dicembre scorso dal parcheggio del centro commerciale “I Portali” dopo aver fatto la spesa con il marito, durante un momento di distrazione di quest’ultimo. Le ricerche si erano estese in tutta la provincia e l’anziana sembrava scomparsa nel nulla; oggi l’epilogo peggiore.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

La triste vicenda dell’anziana scomparsa

Il corpo della donna è stato individuato da un tecnico di Rete Ferroviaria Italiana (Rfi), che ha subito diramato la segnalazione. Sul posto sono poi giunti i Carabinieri per i rilievi e gli primi accertamenti del caso. Per il caso della scomparsa di Aurora Lagiannella – di cui si è occupato anche la trasmissione di Rai Tre Chi l’ha visto? – sono state escluse le ipotesi peggiori (compresa quella dell’omicidio). A detta degli inquirenti, la donna avrebbe verosimilmente raggiunto la zona a piedi e sarebbe poi inciampata, perdendo i sensi. A quel punto, la morte potrebbe essere sopraggiunta a causa del freddo dei giorni scorsi. Ma solo al termine delle indagini sarà possibile stabile l’esatta dinamica di questa triste vicenda.

EDS