CONDIVIDI
(Websource / archivio)

Paura a Catania. I Vigili del Fuoco sono intervenuti per trarre in salvo alcune persone che si sono rifugiate sui balconi di uno stabile di Viale Moncada. 

Le scene sono quasi da film: fiamme ovunque, fumi fittissimo, persone terrorizzate sui balconi in attesa di essere messe in salvo. Succede a Librino, quartiere di Catania (siamo nella zona sud-ovest della città) dove un drammatico incendio è divampato oggi pomeriggio all’interno di un appartamento al settimo piano di uno stabile di viale Moncada, al civico 16. Grande la paura anche tra gli abitanti del quartiere che hanno assistito alla scena in presa diretta.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Il bilancio provvisorio del rogo

Stando a quanto si è appreso finora, i Vigili del Fuoco sono stati allertati intorno alle ore 17, e sul posto sono intervenute due squadre con autobotti, autoscala e carro logistico, oltre a tre ambulanze. Fino a pochi minuti fa diverse persone si trovano sui balconi, dove avevano trovato riparo dalla fittissima coltre di fumo e aspettavano l’arrivo dei soccorritori.

Dagli ultimi aggiornamento risulta che le fiamme sono state fortunatamente domate dalle squadre dei vigili del fuoco e l’edificio è stato completamente sgomberato. Diverse persone che si trovavano ai piani superiori all’appartamento interessato dal rogo avrebbero riportato sintomi di intossicazione. Ma non risultano per ora feriti gravi né vittime: nelle circostanze date, poteva andare molto peggio.

EDS