Home News Stasera in tv, Commissario Montalbano: trama del 11 febbraio

Stasera in tv, Commissario Montalbano: trama del 11 febbraio

CONDIVIDI
Trama dell'11 febbraio
(Screenshot Video)

Per il 20 anniversario della prima messa in onda, torna questa sera in tv il ‘Commissario Montalbano: trama del 11 febbraio.

Sono passati 20 anni da quando la Rai ha trasmesso per la prima volta la trasposizione in video dei romanzi di Andrea Camilleri. Sin da quel primo impatto il ‘Commissario Montalbano‘ è stato un successo di pubblico e critica. Merito di questo successo è sicuramente una scrittura di primo livello (dovuta a Camilleri) che consegna al pubblico un protagonista realmente umano: sebbene sia contraddistinto da un senso di giustizia ed un umanità quasi cavalleresca, Montalbano (interpretato da Luca Zingaretti) è un uomo complicato, costretto dalla sua etica lavorativa a trascurare la sua sfera sentimentale e perdere le persone che realmente ama. Il suo talento investigativo unito alla capacità di comprendere la natura umana sono gli elementi che gli permettono di venire a capo delle situazioni più intricate, ma la sua dedizione al lavoro è tale da causare frustrazione e malessere nella vita privata.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Commissario Montalbano: trama dell’11 febbraio

Questa sera verrà trasmessa la prima di due puntate tratte da altrettanti romanzi di Camilleri, scelti per celebrare il successo di Montalbano ed i suoi primi 30 anni di messa in onda (in questi anni un miliardo e 200 milioni di telespettatori hanno seguito le vicende del commissario di Vigata). La puntata di questa sera s’intitola ‘L’altro capo del filo’ e ci fa immergere in un contesto come sempre attuale: a Vigata il commissariato è impegnato anima e corpo nella gestione dell’emergenza migranti, gli uomini di Montalbano sono costretti a turni sterminati e lo stesso commissario lavora senza sosta, senza perdere mai il suo senso di giustizia.

In questo contesto di confusione Montalbano viene chiamato ad investigare sull’omicidio di Elena Biasini, donna brutalmente uccisa all’interno della sartoria in cui lavorava. Il caso sembra inspiegabile, ma il commissario ricostruirà con caparbietà la vita della donna, scoprendo chi l’ha uccisa e trovando il movente che ha condotto ad un delitto così efferato.