CONDIVIDI
(Websource/Archivio)


Domenica In, Anna Tatangelo furiosa con i giornalisti: cosa è successo.
Durante la puntata di Domenica In in onda su Rai 1 e condotta da Mara Venier, è infuriata la polemica tra Andrea Laffranchi, giornalista del Corriere della Sera e Anna Tatangelo, accusata di trash. Ecco come ha risposto la cantante subito dopo la sua esibizione sulle note di Le nostre anime di notte.

Domenica In, si scatenano le polemiche contro Anna Tatangelo

Sta andando in onda in queste ore, come di consueto, la puntata di Domenica In. La novità, per questa domenica però, è che la diretta avviene direttamente dal palco dell’Ariston sul quale da poche ore hanno terminato di esibirsi tutti i cantanti che hanno partecipato alla 69esima edizione del Festival di Sanremo. Mara Venier sta intervistando uno dopo l’altro i 24 big in gara che stanno riproponendo per il pubblico televisivo e di fronte a quello tecnico dei giornalisti presenti in studio, i brani presentati e cantati durante la competizione. Tra di loro anche Anna Tatangelo, la splendida cantante originaria di Sora che è tornata a Sanremo con il brano Le nostre anime di notte, ottenendo il 22 esimo posto in classifica. Subito dopo la sua esibizione di questo pomeriggio, Andrea Laffranchi, uno dei giornalisti presenti in studio, ha polemizzato sul passato artistico della Tatangelo, definito trash. Piccata dal commento quest’ultima ha risposto: “Vorrei che il mio futuro e il mio presente fosse talmente trash per quello che ho fatto. Una canzone dai giornalisti definita trash che è Ragazza di periferia è diventata la mia canzone per eccellenza”. La cantante ha inoltre ribadito, presentando il suo ultimo disco, di aver cantato con il cuore e di non dare peso a polemiche che nascono da un unico ascolto, senz’altro non sufficiente ad originare un giudizio definitivo. Mara Venier ha mediato tra la cantante e il giornalista del Corriere della Sera che alla fine hanno risolto il loro diverbio con un abbraccio.
BC
Leggi tutte le notizie su Google News