CONDIVIDI
(Websource / archivio)

Il rogo si è sprigionato in un insediamento abusivo, all’altezza di viale dei Romagnoli sotto il viadotto Attico Tabacchi: una persona è rimasta ustionata.

Le fiamme sono divampate intorno alle 17:20 di oggi, in via Ostiense 11, all’altezza di viale dei Romagnoli sotto il viadotto di Attico Tabacchi, ex sede di un deposito Atac inattivo da anni, accanto all’officina Cotral. Sterpaglie, plastica, materiali di risulta e due baracche di quello che era un insediamento abusivo hanno alimentato il rogo nel giro di pochi minuti, facendo scattare l’allarma.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Il bilancio dell’incidente

Sul posto sono arrivati i Vigili del Fuoco con tre squadre, la Polizia (anche la scientifica, per le analisi del caso) e l’ambulanza. Il bilancio dell’incidente è di una persona ustionata, poi trasportata in ospedale in codice giallo: nelle circostanza date poteva andare molto peggio. A causa del fumo nero, notato fino ad Acilia e Ostia Antica, la Roma Lido è stata rallentata e il traffico sul viadotto di Attico Tabacchi è stato bloccato. Inoltre, per consentire le operazioni di rito il X Gruppo della Polizia Locale di Roma Capitale ha chiuso il Cavalcavia di Ostia e parte di via Ostiense, all’altezza via Lepidio. Restano ora da accertare le cause dell’incendio, per il quale al momento non si esclude alcuna pista.

EDS