Home News Napoli, badante tortura anziana: atrocità assurde, arrestata dalla Polizia

Napoli, badante tortura anziana: atrocità assurde, arrestata dalla Polizia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:40
CONDIVIDI
emerse atrocità, arrestata dalla Polizia
(Websource/Archivio)

Napoli, badante arrestata con l’accusa di aver inflitto indicibili atrocità alla cliente: dalle riprese di alcune telecamere è risultato che la donna torturava l’anziana.

La storia emersa in queste ore dal quartiere napoletano di Scampia è atroce: una donna pagata come badante è stato sorpresa a infliggere delle torture alla cliente. Al momento sono stati condivisi pochi dettagli sulla vicenda, si sa però che la donna (il cui nome non è stato rivelato per diritto della privacy) è stata sorpresa mente torturava l’anziana che le era stata affidata. Non è chiaro come sia partita l’indagine ma è probabile che i parenti della donna torturata avessero dei sospetti sulla badante ed l’abbiano denunciata alla polizia.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Napoli, badante tortura anziana: emerse atrocità assurde

Dalle poche informazioni condivise, infatti, pare che ad incastrare la badante siano state le riprese di alcune telecamere che si trovavano all’interno dell’appartamento (possibile fossero state piazzate proprio dagli agenti che si occupavano dalle indagini). Prima che il procuratore di Napoli desse l’autorizzazione a procedere con l’arresto, pare che la badante abbia addirittura provato a manomettere le telecamere per cancellare le prove della sua colpevolezza. Dai filmati sono emerse atrocità assurde ai danni della povera anziana che non poteva denunciare le violenze subite a causa delle sue gravi condizioni di salute. Il procuratore di Napoli ha ipotizzato per la badante anche l’accusa di tortura.