CONDIVIDI

Il 5 febbraio avrà inizio il Festival dei fiori. Tra le giovani scoperte canore troviamo il cantautore italiano Briga. Scopriamo chi è e come ha ottenuto la sua fama.

Briga, nome d’arte di Mattia Bellegrandi, nasce a Roma nel 1989. Compiuti dodici anni, Mattia, insieme alla sua famiglia, si trasferisce a Parigi, in Francia. Tornato a Roma per frequentare il liceo classico Mamiani, dopo aver ottenuto il diploma comincia a viaggiare per tutta l’Europa. Nel 2006 si sposta in Danimarca, dove comincia a coltivare le sue doti musicali e a scrivere testi Hip Hop. Nel 2008 si trasferisce in Spagna, precisamente a Madrid, dove comincia a relazionarsi con diversi artisti locali. Nel 2010 il giovane autore pubblica il suo EP d’esordio, Anamnesi, prodotto dalla 9th floor. L’anno successivo la casa discografica indipendente Honiro Label lo nota e diventa sua produttrice: nello stesso anno pubblica gratuitamente il mixtape Malinconia della partenza. Nel 2012 Briga pubblica il suo primo disco in studio, Alcune Sere, e collabora con artisti rap del calibro di Gemitaiz e Coez.

Briga, Never Again e il debutto ad Amici

Nel 2015, Mattia entra nella rosa artisti di Amici di Maria De Filippi, classificandosi secondo nella lista finale del programma. Nello stesso anno viene prodotta dall’etichetta Honiro Label Never Again, primo album del rapper romano distribuito dalla Universal Music Group. La reale data di pubblicazione nel 2014 viene posticipata a causa del programma televisivo. Never Again si certifica velocemente come disco di platino con alle spalle la vendita di oltre 50mila copie. Durante l’estate dello stesso anno i Dear Jack invitano Mattia a partecipare al loro concerto all’arena di Verona e, successivamente, avviene lo stesso con Antonello Venditti e lo Stadio Olipico per il Tortuga Tour 2015. Poco tempo dopo parte il Never Again Tour, con la partecipazione di personaggi di spicco quali Alessio Bernabei e Gianluca Grignani. Nel 2016 Briga firma un contratto con la Sony Music e annuncia l’arrivo del suo terzo album, Talento, con l’estratto Baciami. Il 2017 è l’anno dell’inedito Nel male e nel bere e di Che cosa ci siamo fatti. Briga gareggerà, insieme alla Big Patty Pravo, alla nuova edizione del Festival di Sanremo con il brano Un po’ come la vitaBriga ha inoltre pubblicato due libri: Non odiare me (2016) e Novocaina – Una storia d’amore e di autocombustione (2017). Il rapper romano prenderà parte anche al film musicale Zeta (2017), diretto da Cosimo Alemà.

Festival di Sanremo 2019: quando inizia, cantanti in gara e ospiti