Home News House of Cards, via oggi alla sesta ed ultima stagione

House of Cards, via oggi alla sesta ed ultima stagione

CONDIVIDI
house of cards sesta stagione
Via alla sesta stagione di ‘House of Cards’, anche senza Kevin Spacey

Parte questa sera ‘House of Cards’ con la sesta stagione, quella finale: la protagonista assoluta sarà Claire Underwood, con tanti colpi di scena.

La serie tv ‘House of Cards‘, serie tv trasmetta in esclusiva da Netflix, prosegue per una sesta stagione. Ed il ruolo di protagonista assoluto sarà dell’attrice Robin Wright. Si comincia proprio oggi, venerdì 2 novembre 2018, con il primo degli otto episodi che andranno in onda anche su NOW TV e Sky Box Sets. Si tratterà della stagione finale, che fornirà un epilogo definitivo alle vicende che in passato hanno visto come protagonista anche Kevin Spacey (che interpretava Frank Underwood), prima che il celebre attore venisse esautorato in seguito ad uno scandalo relativi ad abusi su un 14enne. Appuntamento alle ore 21:15 su Sky Atlantic per vedere cosa invece combinerà Claire Underwood, dopo che le vicende personali di Spicey avevano rischiato addirittura di portare alla cancellazione della serie.

House of Cards, ecco cosa accadrà (spoiler alert!)

Non leggete il seguente paragrafo se non volete spoiler indesiderati. Come annunciato proprio da Netflix all’interno di un apposito teaser, Frank Underwood è morto ed il suo posto è stato raccolto dalla moglie Claire. Come lui, pure la donna è assetata di potere e dovrà contrastare diversi rivali sia dentro che fuori dalla Casa Bianca. Il tutto mentre la stampa le è del tutto nemica. Gli antagonisti di Claire Underwood saranno gli uomini di Frank, a partire dal suo fido secondo, Doug. Ma occhio anche a Bill ed Annette Sheperd ed al figlio di lei, Duncan. Ci sarà anche qualche importante ritorno (Janine, Cathy Durant, Mark Usher e Tom Hammerschmidt tra gli altri). Le idee alla base di House of Cards per costruire un plot di successo ci sono tutte. E la defezione di Kevin Spacey non è parsa un danno, in fondo. Quel che piace è la spietatezza di molti dei suoi personaggi e delle vicende raccontate. Il tutto in una trama di fantapolitica che poi tanto fanta non è.

LEGGI ANCHE –> Stasera in tv, programmi di oggi 2 novembre 2018: Rai, Mediaset, LA7, Sky

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News