CONDIVIDI
Negramaro
(Archivio)

Negramaro choc, il chitarrista colto da emorragia cerebrale: è gravissimo. 

Bruttissima notizia per la musica e per i fan dei Negramaro che stanno vivendo ore di grande apprensione e preoccupazione. In seguito ad un’emorragia cerebrale Emanuele Spedicato, 38 anni, chitarrista storico della band pugliese, è stato ricoverato questa mattina in gravi condizioni nel reparto di rianimazione dell’ospedale Vito Fazzi di Lecce. Lele, come viene chiamato dagli amici e soprattutto dai fan, si è sentito male questa mattina nella sua casa alla presenza della moglie Clio che è anche incinta.

Ad accorgersi di quanto stava accadendo la moglie di Lele. La donna, che aspetta un figlio, ha subito chiamato i soccorsi. Suo marito ha perso i sensi dopo aver accusato un fortissimo mal di testa. Portato d’urgenza in ospedale dovrebbe essere sottoposto ad un’operazione chirurgica in questi minuti. In base alle prime informazioni il chitarrista dei Negramaro non sarebbe in pericolo di vita, anche se solo dopo l’operazione per ridurre l’emorragia i medici potranno dire con più certezza quale sarà la sua sorte. Dopo un episodio del genere però il chitarrista dovrà senza dubbio ritrovare una normalità che non sarà semplice raggiungere.

Leggi le nostre notizie di viaggi, cronaca, politica e gossip anche su Google News