CONDIVIDI
cammino-santiago-esperienza-rende-felici
iStock

Perchè fare il Cammino di Santiago rende felici e fa bene alla salute: lo studio universitario.

Intraprendere il Cammino di Santiago, almeno una volta nella vita, è un’esperienza che va fatta. Che siate religiosi o meno poco importa perchè questa esperienza di viaggio accoglie tutti coloro che abbiano l’animo e la mente predisposta ad un cambiamento che, inevitabilmente, avviene dentro ad ognuno di noi.

Cammino di Santiago perchè farlo fa bene alla salute

Il Cammino di Santiago è sicuramente uno dei più famosi al mondo e di quelli più quotati tra i cammini in quanto racchiude dentro di sé anni di leggende, vite vissute, emozioni e storie di migliaia di esseri umani che qui si sono intrecciate. Il Cammino di Santiago classico parte dalla Francia e arriva fino al Santuario di Santiago di Compostela, alla tomba dell’Apostolo Giacomo e, volendo, fino a Finisterre, luogo in cui un tempo si credeva che finisse il mondo. Sono 800 chilometri che si possono suddividere in quante tappe si preferisce, dormendo negli albergue, degli ostelli per i pellegrini.

Ora, l’università di Saragozza ha analizzato e scoperto che intraprendere il Cammino di Santiago almeno una volta nella vita apporta dei benefici incredibili alla vita di tutti. Secondo lo studio Proyecto Ultreya, infatti, vivere l’esperienza del Cammino di Santiago rende più felici: poco importa se si è da soli o in compagnia, questo cammino apporta un cambiamento psicologico, sociale e spirituale che nasce proprio dalla fatica e dal dolore che si prova durante questo percorso che, non sempre, è facile. Percorrere il Cammino di Santiago stimola la meditazione e aiuta anche a produrre effetti terapeutici positivi nella mente di chi lo percorre. Il capo della ricerca dell’Università di Saragozza, Javier Garcia Campayo, ha dichiarato che ci sono tre fattori che cambiano la vita dei pellegrini che percorrono il Cammino di Santiago: la solitudine, il dolore e la solidarietà che si trova tra pellegrini durante il cammino. Queste tre componenti, unite insieme, quando si arriva alla meta finale di Santiago sbocciano in una immensa ed inestimabile felicità. Insomma, non fatevi intimidire dalla fatica: fare il Cammino di Santiago potrebbe cambiarvi la vita per sempre.

Leggete tutte le nostre notizie su Google News

S.Marvaldi