CONDIVIDI

meteo settembre

Le previsioni meteo per settembre 2018: dopo il caldo arriva il maltempo 

Gli esperti del meteo descrivono settembre 2018 come una continua lotta fra alta pressione e bassa, fra perturbazioni atlantiche e caldo africano. Nessuna sorpresa d’altronde, settembre è un mese di passaggio, solo che in questa occasione i cambi sono piuttosto repentini. Infatti dopo qualche giornata di caldo sta per abbattersi sull’Italia una violenta perturbazione carica di temporali che interesserà il Nord e il Centro. Andrà meglio al Sud ancora protetto dall’Alta Pressione.

Ma per gli amanti del sole c’è però da sorridere, già perché dal 10 settembre arriverà sul nostro Paese l’Anticiclone Africano che porterà masse d’aria bollente e afa facendoci rivivere il pieno dell’estate. Questa ondata di caldo dovrebbe durare alcuni giorni, fino a che una nuova perturbazione non la spazzi via.

Leggi anche -> Meteo inverno 2018/19: neve e gelo in città, ecco da quando

Temporali e grandine settembre 2018: le città interessate

L’ondata di caldo sull’Italia verrà interrotta dalla violenta perturbazione che nelle prossime ore si abbatterà sull’Italia. Nessuna cortina di ferro a difendere l’Alta Pressione così il maltempo proveniente dall’Atlantico riuscirà a prendere possesso del nostro Paese e a costringerci ad aprire nuovamente l’ombrello.

Sarà dapprima il Nord a soffrire il maltempo. Da giovedì 6 infatti temporali anche impetuosi interesseranno dalla mattina il Nord Ovest soprattutto città come Milano e Torino e tutta la Lombardia e il Piemonte. Nel corso della giornata l’ondata di maltempo raggiungerà anche il Nord Est, il Veneto e il Friuli. E’ possibile che le precipitazioni assumano carattere di rovescio e grandine con venti anche molto forti.

Nel corso di venerdì 7 oltre a tutto il Nord, Liguria compresa, il maltempo si sposterà verso il centro investendo la Toscana, l’Umbria, le Marche e il Lazio fino a Roma. Anche qui i temporali si potrebbero rivelare impetuosi con grandinate, venti forti e diventare dei veri e propri nubifragi. Piuttosto al riparo dal maltempo il Sud dove sono previsti degli annuvolamenti e nella giornata di sabato degli isolati temporali sull’Abruzzo e sull’Alta Puglia.

Nel weekend dell’8 e 9 settembre il tempo migliorerà con locali temporali su Toscana, Marche e costa adriatica fino all’estremo nord est. Altrove sarà asciutto e soleggiato, pronto per l’arrivo dell’Alta Pressione.

Continua a leggere tutte le nostre notizie: seguici su Google News!