CONDIVIDI

invasione-insetti-bielorussia-video

Dai tempi più antichi si è sempre parlato di invasioni di insetti o animali che arrivavano a distruggere gli uomini o a terrorizzare la Terra come monito per la loro condotta. Poi c’è stato un momento in cui un’invasione di uccelli ha ispirato un grande regista come Alfred Hitchcock e la pellicola ha terrorizzato, ma allo stesso tempo affascinato, i tantissimi che hanno ammirato e guardato questo film con passione che ormai è diventato un cult. Ora però, dalla rassicurante idea che sia tutto finto e nato dalla mente di un regista, si passa alla realtà: con un’invasione di insetti che ha lasciato a bocca aperta tantissime persone.

Bielorussia: l’invasione di insetti in città

Siamo in Bielorussia e qui, qualche giorno fa, è stato girato un video amatoriale che riprendeva una gigantesca invasione di insetti volanti, ammassati sotto le luci dei lampioni di una delle strade principali della città. Si tratta di una invasione di efemerotteri, chiamati anche Mayfly in America, che sono come delle farfalle gigantesche che però si muovono solamente nel mese di maggio non in altri periodi dell’anno.

Ecco allora che vederle arrivare così numerose nei cieli della Bielorussia ha sconvolto gli abitanti. Siamo a Vitebsk e il video immortala questo sciame gigantesco di insetti che si aggira sotto le luci dei lampioni. Incredibilmente si vede anche un uomo che passa sotto questo sciame di insetti senza scomporsi minimamente e ci chiediamo come sia possibile. Ci sono invece altre persone che, soltanto vedendo tutte queste immagini di insetti, si sentono soffocare e manifestano sintomi quali asma e febbre alta come se si trovassero proprio sotto questa invasione di insetti o fossero addirittura punti. L‘immagine è effettivamente un po’ soffocante anche solo a vederla, ma non solo: alcuni di questi sintomi sono reali e sono causati dall’inalazione dei micro-frammenti di corpo di questi insetti. Secondo gli scienziati questi attacchi di asma e di febbre potrebbero essere causati da una proteina contenuta nella chitina una sostanza che ricopre completamente gli insetti e che viene dispersa nell’aria dallo scontro di questi gli uni con gli altri. Questi casi comunque di reazione allergica sono molto rari e non mortali causati da una alta sensibilità a questi insetti.

Il video dell’invasione di insetti in Bielorussia