CONDIVIDI
Caserta
(Web)

Caserta: giovane donna incinta muore per un malore

Rosaria Ruocco, giovane madre di 25 anni, è morta tragicamente nell’Agro Aversano, comune di Caserta. La morte di Rosaria Ruocco é accaduta proprio mentre era in attesa di una lieta nascita. La donna, infatti, già madre, era nuovamente incinta ma ha avuto un malore improvviso che l’ha portata alla fatale perdita della sua vita e di quella della bambina che portava in grembo.

Giovane mamma muore improvvisamente: ecco cosa è accaduto

A nulla è valsa la chiamata al 118 ed il trasporto in Pronto Soccorso perchè, nonostante il tempestivo ricovero, le sue condizioni sono peggiorate troppo velocemente per evitarne il decesso. L’inaspettata morte di Rosaria che, stando ai primi accertamenti, potrebbe essere ricondotta ad un infarto o ad un’emorragia verificatesi dopo intensi dolori all’addome, è ora in fase di attenta analisi da parte delle autorità competenti. E’ stata disposta, infatti, un’autopsia per poterne accertare le reali cause grazie ad un esame autoptico approfondito. La giovane donna, che lavorava nel Comune di Trentola Ducenta ed abitava a Lusciano e che sembrava, apparentemente, essere serena ed in buona salute, è arrivata purtroppo già in gravissimo stato all’ospedale Moscati di Aversa, tanto che nulla è stato possibile ai medici per poterla salvare.

La donna, nei giorni precedenti, aveva anche documentato per i familiari e per gli amici, attraverso foto spensierate del ‘pancione’ e post su Facebook, lo straordinario viaggio che la maternità le stava regalando per la seconda volta. Le esequie saranno a breve restituite ai suoi cari, a suo marito ed a suo figlio, disperati ed ancora increduli per ciò che è accaduto, per dargli la possibilità di dare un ultimo saluto a Rosaria e alla sua bambina e per lasciare loro se non un conforto almeno delle risposte.

Marta Colanera