CONDIVIDI
(Daily Mail)

Spettacolare incidente tra una Porsche ed una Ferrari in Inghilterra. I danni riportati dalle due supercar superano i centomila euro, ma i proprietari lasciano il luogo dell’incidente prima dell’arrivo della polizia.

In queste ore è apparso un video amatoriale che mostra i danni riportati da una Ferrari e da una Porsche dopo uno spettacolare scontro tra supercar. Le due auto sono praticamente distrutte e non c’è modo di farle ripartire, un danno che, dato il valore delle due auto, corrisponde a centinaia di migliaia di euro. Il video in questione ha attirato la curiosità degli utenti web che si sono sbizzarriti nel commentare l’accaduto chiedendosi come l’abbiano potuta prendere i proprietari delle auto e sopratutto se dopo un simile scontro ci sono state ripercussioni fisiche per chi era nell’abitacolo al momento dello schianto.

Scontro tra Ferrari e Porsche: i proprietari hanno lasciato il luogo dell’incidente

Le due auto distrutte nello scontro sono una Ferrari 458 Italia nera dal valore di 171.000 euro ed una Porsche 718 Cayman Gts da 91.000 euro. Secondo quanto riportato dal ‘Daily Mail‘ lo scontro è avvenuto nella contea di Sheffield ed i due proprietari non erano presenti sul luogo dello scontro quando è arrivata la polizia per stendere il verbale sull’accaduto. Qualche ora dopo il proprietario della  Porsche è tornato spiegando agli agenti che era andato a farsi controllare in ospedale e che era tornato una volta che lo avevano dimesso (per lui solo qualche contusione), mentre il proprietario della Ferrari non è mai tornato.

Tracciando il numero di targa la polizia ha scoperto che la Ferrari appartiene a Carl Hartley, milionario collezionista di auto da corsa che presenta uno show sulle supercar su ‘Channel 4′. La passione per il collezionismo e per le auto veloci gli è stata trasmessa dal padre, l’imprenditore Tom Hartley il cui patrimonio è stimato sui 130 milioni di sterline. Non è ancora chiaro se alla guida dell’auto di lusso ci fosse Carl Hartley ed al momento il milionario non ha rilasciato alcuna intervista a riguardo.