CONDIVIDI
Hazzard
L’auto di Hazzard (Getty Images)

Ricordate Hazzard? Una delle serie cult degli anni ’80 è pronta a tornare sui nostri schermi. Un revival di un telefilm che 30 anni fa ha entusiasmato tutti i ragazzi dell’epoca, per un’operazione nostalgia che sicuramente coinvolgerà tanti che negli anni ’80 erano giovanissimi e sono cresciuti con le imprese di Bo e Luke e della cugina Daisy. A trasmettere le sette stagioni di Hazzard sarà il canale Spike, al 49 del digitale terrestre, che ha iniziato il 21 maggio e proseguirà tutti i giorni dal lunedì al venerdì alle ore 19.10. Torna quindi la mitica Contea di Hazzard, torna il goffo governtore Boss Hogg col suo fido sceriffo Rosco P.Coltrane, torna la sensuale cugina Daisy Duke, tornano Bo e Luke e il burbero Jesse. E soprattutto torna la Dodge Charger RT del 1969, protagonista assoluta della serie, l’auto tutta arancione con la bandiera sul tetto che ha entusiasmato milioni di ragazzi nel mondo. Rivedremo quindi i folli inseguimenti tra il Generale Lee e le auto dello sceriffo.

Torna Hazzard: ecco la trama di “Bo e Luke”

Torna quindi sugli schermi italiani Hazzard, la serie tv che negli anni ’80 era una delle più seguite dai giovani dell’epoca. La serie unisce lo spettacolo delle auto veloci e sgargianti con le battute e un plot basato sulla rivalità fra zio Jesse e Boss Hogg e le avventure di Bo e Luke con la bella cugina Daisy. La famiglia Duke è una famiglia leale e corretta, che però distilla clandestinamente il whisky. Una debolezza che già in passato è costata la galera (e la libertà condizionata) ai due ragazzi, Bo e Luke. Per guadagnarsi da vivere i due cugini lavorano con lo zio nella fattoria e prendono parte a delle gare automobilistiche, mentre la cugina Daisy lavora presso al Boar’s Nest, dove gli abitanti di Hazzard si ritrovano per bere, ballare e ascoltare musica country.

“The Dukes of Hazzard” viene trasmessa per la prima volta il 26 gennaio 1979 sulla rete televisiva CBS, per un totale di 147 episodi e sette stagioni. In Italia per la prima volta è andata in onda su Canale 5 dal 1981 al 1986 e poi successive repliche sempre su Mediaset, su Fox e su Iris.