CONDIVIDI

Rambo 5, Sylvester Stallone: torna al cinema un vero e proprio cult con il ritorno di John Rambo. Il film è stato annunciato e le vendite internazionali della pellicola inizieranno già durante il prossimo Festival di Cannes 2018. L’ultimo lavoro era arrivato dieci anni fa, stavolta sarà ancora più emozionante con Sylvester Stallone che non nasconderà gli anni che passano sul suo volto.

Rambo 5, il ritorno di Sylvester Stallone

La trama: John Rambo è ormai in pensione in un ranch si è ritirato da veterano di guerra. Sua figlia però sparisce in Messico, dove era per una festa, allora decide di partire e di rivestire i suoi soliti panni. Non poche polemiche legate al fatto che il film sembra davvero molto simile a Taken con Liam Neeson che ha dato via a una trilogia e in seguito anche a una serie televisiva.

La saga: Rambo esce nel 1982 e raccoglie un successo stratosferico. Per i 14 milioni di dollari investiti è arrivato un incasso di 125 in tutto il mondo. Tanto che appena tre anni dopo se ne investono 30 in più per ottenerne oltre il doppio. Il 1988 segna l’uscita del terzo film che però delude e scende negli incassi. Per questo il progetto viene messo nel cassetto e rispolverato addirittura 20 anni dopo nel 2008. John Rambo è però una grossa delusione, i risultati sono addirittura più scarsi del primo capitolo di trentasei anni prima.

C’è grande attesa per il ritorno in questi panni di Sylvester Stallone che grazie ai personaggi di Rambo e Rocky è entrato di diritto nella storia del cinema, prendendosi un posto di riguardo a Hollywood. Al momento non ci sono grandi indicazioni se non il fatto che le riprese inizieranno a settembre tra Bulgaria, Londra e Isole Canarie e che sarà scritto da Matt Cirulnick.