CONDIVIDI
gianni-morandi
gianni-morandi

Morandi al Governo: dopo le elezioni dello scorso 4 marzo non si fermano le polemiche. Sono infatti passati di fatto due mesi e nessuno ancora ha trovato una soluzione vera e propria. Non si forma il Governo e intanto sui social network impazzano anche notizie abbastanza divertenti e che non corrispondono alla realtà e lasciano la strada a situazioni che sicuramente non sono nel futuro.

Tra queste quella che fa ridere di più è quella legata alla salita di Gianni Morandi al Governo. Il cantante emiliano da alcuni anni è diventato un vero e proprio fenomeno del web, attivissimo sui social network dove viene fotografato dalla moglie Anna in continuazione. Di certo vederlo al Governo sarebbe un modo di far trovare a tutti tranquillità. Difficile pensare davvero a questa situazione considerando poi che Gianni Morandi non può essere in grado di governare un paese non essendosi mai occupato di queste cose a fondo.

Gianni Morandi al Governo

Su questa situazione sono stati diversi quelli che hanno scherzato in merito. Tra questi anche Lodo de Lo Stato Sociale che ha sottolineato: “Pensaci Presidente Sergio Mattarella. Non ti devi preoccupare. Gianni Morandi può fare qualsiasi cosa in questo paese e nessuno dirà mai niente”. Ovviamente una provocazione che crea anche molte risate e qualche polemica. Una situazione surreale che non si verificherà.

Gianni Morandi ha deciso di rispondere sui social network, sottolineando: “Va bene ragazzi, riunisco la direzione della nazionale cantanti e poi si vede. Non è mica facile mettere tutti d’accordo. Guardate il Partito Democratico”. Come sempre con grande signorilità Gianni Morandi dice la sua dimostrandosi personaggi di grande spessore intellettuale ed emotivo. Il pubblico lo ama, ma Gianni Morandi fa capire come sia davvero difficile prendersi una responsabilità del genere in un mondo difficile come quello della politica.