CONDIVIDI
Londra
(Websource)

Londra, furgone travolge tutti sul London Bridge: paura terrorismo, ponte chiuso. La polizia è sul posto, il ponte è stato chiuso. Stando a quanto si apprende un van impazzito ha travolto numerose auto sul London Bridge prima che il guidatore saltasse già dal suo mezzo e finisse nel fiume Tamigi. L’ipotesi terrorismo sembra scongiurata, ma si attendono comunicazioni ufficiali. Dovrebbe trattarsi soltanto di un incidente. L’auto che ha provocato lo scompiglio risulta essere rubata.

Londra, paura sul London Bridge: ecco le prime informazioni

Stando alle prime informazioni la polizia parla di “incidente” ed esclude la pista terrorismo. L’uomo che era alla guida del veicolo impazzito è stato recuperato dalle acque del Tamigi ed è stato arrestato. Oltre ai danni procurati è accusato anche di furto d’auto. Questo il messaggio pubblicato sul profilo ufficiale di Twitter della Polizia londinese.

VIDEO NEWSLETTER

La dinamica dell’accaduto non è ancora del tutto chiara. Alcuni testimoni raccontano che questo veicolo impazzito si sia poi fermato improvvisamente davanti ad un bus che non ha potuto far altro che travolgerlo. Nel frattempo però il conducente del mezzo era già saltato fuori e si era tuffato nel fiume. La situazione ora sembra comunque ritornata alla normalità e la grande paura (come sempre purtroppo quando accadono queste cose in città come Londra già pesantemente colpite in passato da attacchi terroristici) è passata.