CONDIVIDI

maltempo in germania

Maltempo in Germania (Sean Gallup/Getty Images)

La Germania travolta dal maltempo. Ieri la tempesta Xavier si è abbattuta con violenza sul Nord e sul Centro del Paese, provocando vittime, danni e la chiusura dei principali aeroporti. Un bilancio grave e preoccupante. Ecco che cosa è successo.

Maltempo in Germania: vittime e danni per la tempesta Xavier

La tempesta Xavier si è abbattuta sulla Germania come un vero e proprio “uragano” facendo morti e danni ingenti. Nubifragi accompagnati da forti raffiche di vento, fino a 140 km orari, hanno provocato la caduta di numerosi alberi sulle strade e sulla rete ferroviaria. Due persone sono state uccise proprio dalla caduta di alberi. Una donna ad Amburgo, colpita da un albero mentre viaggiava a bordo della sua auto, e un camionista nel Meclemburgo-Pomerania Anteriore. Il bilancio delle vittime è salito a 6 morti e diversi feriti gravi, tutti per colpa di caduta di alberi.

Le zone più colpite sono state quelle di Amburgo e Berlino, insieme alle regioni di Brandeburgo e di Meclemburgo-Pomerania. Nella capitale tedesca sono stati chiusi temporaneamente gli aeroporti di Tegel e Schoenefeld e sospesi i voli, a causa della violenza della tempesta. Ad Amburgo i vigili del fuoco hanno invitato i cittadini a non uscire di casa e rimanere in zone protette. Forti disagi si sono avuti anche al traffico ferroviario, con ritardi e linee bloccate in ben otto regioni tedesche. La Deutsche Bahn, le società ferroviaria nazionale, ha sospeso i treni e i servizi ferroviari in tutta la Germania settentrionale: in Bassa Sassonia, Schleswig Holstein e Brema. Sono stati cancellati anche i treni pendolari di Amburgo, per colpa degli alberi caduti sui binari. Anche a Berlino alcune corse di treni locali sono stati soppresse ed è stata sospesa la circolazione della metropolitana di superficie. Gli aeroporti berlinesi hanno riaperto dopo alcune ore di temporanea chiusura, riprendendo le procedure di imbarco e sbarco dei passeggeri.

Nella capitale molti alberi dei parchi cittadini sono stati sradicati dalla furia del vento, spingendo le autorità a chiudere diverse strade per motivi di sicurezza

Nel Nord della Germania e negli Stati vicini rimane elevata l’allerta meteo per la potente perturbazione in arrivo dalla costa del Mare del Nord fino alla Sassonia, al confine con la Repubblica Ceca. Il servizio meteorologico tedesco ha emesso un avviso di livello 3, il secondo più alto, in città come Brema, Amburgo e Berlino.

La Fransina ha emesso il seguente avviso sul sito web Viaggiare Sicuri:

Un’ondata di maltempo sta investendo la Germania. Le aree più colpite risultano Berlino, il Brandeburgo, lo Schleswig-Holstein, Amburgo e Brema con raffiche di vento fino a 140km/h.
Si registrano ritardi nel traffico ferroviario e difficoltà nella circolazione.
Si raccomanda ai connazionali di:
– tenersi informati sulla situazione meteo attraverso i media locali;
– seguire scrupolosamente le indicazioni delle Autorità locali.

VIDEO: Maltempo in Germania