ViaggiNews

Meteo del weekend: caldo africano sull’Italia

venerdì, 21 luglio 2017

meteo del weekend

Meteo (iStock)

Meteo del weekend: sarà ancora caldo africano sull’Italia. Si annuncia un fine settimana bollente, in particolare al Centro-sud. Si salva solo il Nord, dove sono attesi alcuni temporali. Ecco che tempo farà.

Meteo del weekend: torna il caldo africano

L’Italia investita da una nuova ondata di caldo africano. Questo il meteo del weekend: caldo afoso al Centro-Sud, instabilità e qualche temporale al Nord. Si tratta della quarta ondata di calore intenso che arriva sull’Italia. Le zone colpite sono l‘Emilia Romagna, il Centro-Sud e le Isole maggiori, con temperature che arrivano fino a 36-38° C. Il Nord Italia sarà solamente lambito dall’ondata di caldo afoso, quindi le temperature saranno meno elevate. Al minor caldo corrisponderà, tuttavia, una instabilità nelle condizioni meteorologiche, che porterà temporali sparsi soprattutto sulle Alpi e più raramente sulle pianure.

L’anticiclone africano ha garantito sull’Italia stabilità atmosferica, con bel tempo ampiamente soleggiato, salvo sporadici annuvolamenti, con temperature elevate, che già da oggi, venerdì 21 luglio iniziano a farsi più afose. Al Nord infiltrazioni di aria calda e umida stanno portando qualche nube di passaggio e temporali di calore sulle Alpi che potranno anche verificarsi in pianura.

Meteo del weekend: previsioni in dettaglio

Venerdì 21 luglio. Oggi il cielo sarà sereno o poco nuvoloso al Centro-Sud e sull’Alto Adriatico. Più nuvoloso al Nord Italia, con locali piogge e temporali sulle Alpi e localmente sparsi si rilievi emiliani e in pianura, soprattutto al Nord-Ovest. I temporali si estenderanno in serata sulla pianura lombarda. Temperature in aumento, ma non al Nord-Ovest, qui i valori saranno inferiori alla media. Farà caldo soprattutto su Emilia Romagna e Centro-Sud, con picchi fino a 36°. I venti saranno deboli, con locali rinforzi.

Sabato 22 luglio. Bel tempo in prevalenza soleggiato sull’Italia, eccetto su Alpi, Liguria e Toscana, dove sarà nuvoloso, con qualche breve rovescio sui rilievi. Le temperature continueranno a salire soprattutto al Sud, con picchi fino a 40 gradi nelle zone interne di Sicilia e Sardegna, e valori tra i 37 e 39° nell’interno di Calabria, Basilicata e Puglia. Sulle altre regioni del Centro-Sud le temperature massime saliranno fino a 34-36°, ma saranno meno intense sulle zone costiere delle regioni centrali grazie alle brezze marine. L’afa però aumenterà. Temperature in aumento anche al Nord, con massime comprese tra i 30° e i 34° e con clima afoso.

All’inizio della prossima settimana è attesa una attenuazione del caldo, grazie all’arrivo di correnti fresche atlantiche, che raggiungeranno la penisola già lunedì, con forti temporali al Nord, per poi estendersi alla maggior parte del territorio italiano martedì. Nonostante le piogge, il clima rimarrà prevalentemente secco.

Le temperature città per città: ecco dove farà più caldo

Come abbiamo detto questo weekend sarà caldissimo. In alcune zone d’Italia l’anticiclone sarà particolarmente insistente, l’aria sarà afosa ed il termometro schizzerà verso l’alto. Domenica 23 sarà la giornata più calda. Al Nord la città più bollente sarà Bologna con 36 gradi che sarà anche la città più calda d’Italia. Al Settentrione poi troviamo Bolzano con 34 gradi e Milano con 32 gradi. Al Centro le più calde saranno Roma e Perugia con 34 gradi, seguite da Firenze e Ancona con 33 gradi. Al Sud Catanzaro e Campobasso con 35 gradi saranno le più torride città del meridione, seguite da Palermo con 34 gradi, Cagliari 33 e Napoli 32.

 

VIDEO: meteo del weekend di 3bmeteo.it

Tags:

Altri Articoli Interessanti: