ViaggiNews

Vacanza gratis in Nuova Zelanda: la fantastica offerta

giovedì, 2 marzo 2017

Wellington, Nuova Zelanda (PIxabay)

Sognate di andare in vacanza gratis in Nuova Zelanda? Il Paese all’altro capo del mondo rispetto a noi è una terra ricca di fascino, con una natura incredibile e selvaggia. Qui sono stati girati i film del Signore degli Anelli, con i suoi paesaggi fantastici. Un ambiente da favola, dove si alternano vulcani e montagne maestose, spiagge ampie e coste rocciose, una vegetazione rigogliosa con fiori di mille colori e città di dimensione europea. Un luogo bellissimo, ma difficile da raggiungere, per la distanza e soprattutto per i costi del viaggio.

Ora però il sogno potrebbe diventare realtà, grazie ad una straordinaria offerta di viaggio tutto compreso che arriva da Wellington, capitale della Nuova Zelanda. Una vacanza gratis ma ad una condizione: dovete accettare di sottoporvi ad un colloquio di lavoro. Con il “rischio” magari di essere assunti. Un’offerta ancora più strabiliante, un sogno nel sogno per tanti giovani di talento disoccupati che abbiamo in Italia.

L’offerta fa parte di una campagna di reclutamento di nuovi lavoratori lanciata dall’industria tecnologica di Wellington. Si cercano esperti di tecnologie in tutto il mondo per farli arrivare in Nuova Zelanda gratis. Una caccia ai talenti da inserire nel proprio organico. Una proposta allettante da non farsi sfuggire per nulla al mondo. Per partecipare non vi resta che andare sul sito web che promuove l’iniziativa, controllare se avete i requisiti per il profilo richiesto, inviare la vostra domanda e incrociare le dita.

Il programma si chiama Looksee Wellington ed è stato lanciato in collaborazione tra il Wellington Regional Economic Development Agency (WREDA) e Workhere New Zealand, una società specializzata nell’attività di reclutamento globale di lavoratori. Il programma ospiterà 100 fortunati candidati, selezionati in base al curriculum e alla presentazione, ai quali sarà offerto il viaggio in Nuova Zelanda: una settimana di vacanza gratis, all inclusive, con voli e sistemazione pagati.

Oltre a divertirsi, però, i candidati dovranno sottoporsi ad un colloquio di lavoro per verificare la loro idoneità al ruolo cercato. Si tratterà soprattutto di un viaggio di lavoro, ma con la possibilità di rilassarsi e di visitare Wellington e dintorni.

Non si conosce il nome dell’azienda o aziende che ha lanciato questa singolare iniziativa, il quotidiano britannico The Independent che riporta la notizia scrive solo di società leader nel settore tecnologico. Potrebbero essere più di una.

Oltre ai colloqui di lavoro sono previsti anche degli appuntamenti ed escursioni per visitare la città. Verranno anche organizzati degli incontri informali per aiutare i potenziali immigrati in Nuova Zelanda a trasferirsi nel Paese: portare a termine le pratiche burocratiche, trovare casa e inserirsi in città.

Al termine della settimana di vacanza con colloquio di lavoro saranno scelti i candidati migliori, idonei al profilo cercato, ai quali verrà offerto il nuovo lavoro nell’industria tecnologica neozelandese.

Gli aspiranti candidati hanno tempo fino al 20 marzo per presentare la loro domanda con curriculum allegato. I colloqui di lavoro avranno luogo a Wellington dall’8 all’11 maggio.

Non è la prima volta che grandi compagine lanciano campagne di ricerca di talenti in tutto il mondo. Già società come Netflix e Facebook si sono avvalse di strumenti simili, pagando il viaggio ad aspiranti lavoratori.

Per informazioni sul programma e per inviare la vostra domanda: www.wellingtonnz.com/work/looksee-wellington

La campagna di reclutamento Looksee Wellington, Nuova Zelanda. Video

Tags:

Altri Articoli Interessanti: