ViaggiNews

Un tour nel cuore di un vulcano: ecco dove è possibile

martedì, 14 febbraio 2017

volcano

Volcanic eruption Flat Tolbachik – Immagine di repertorio

I vulcani sono delle meraviglie naturali che, da sempre, affascinano l’uomo. Le loro eruzioni, anche se spesso sono catastrofiche, attirano l’attenzione di curiosi ed esperti che cercano di capire continuamente i meccanismi che muovono questo straordinario fenomeno. I lapilli che illuminano il cielo, le colate laviche che lentamente scendono verso il mare. Tutto è fonte di curiosità. E allora non sarebbe bello entrare nel cuore di un vulcano?

La visita al vulcano Thrihnukagigur

Questo oggi è possibile se vi trovate in Islanda, precisamente nel vulcano Thrihnukagigur vicino a Reykjavík. Questo è infatti l’unico vulcano di cui, oggi, esploratori e curiosi possono visitare l’interno, precisamente la camera magmatica. Scoperto nel 1974 dall’esploratore Árni B Stefánssont, dal 2012 è possibile visitarlo. Sono nate infatti delle vere e proprie escursioni nel cuore del vulcano che, unico al mondo, ha la camera magmatica ancora aperta contrariamente a tutti gli altri.

La camera magmatica è quella zona considerata come una sorta di serbatoio in cui il magma staziona prima di essere “espulso” con l’eruzione, all’esterno. I colori qui sono incredibili e variano tra il giallo e il blu, regalando uno spettacolo unico al mondo. Per circa 5 ore, questa è la durata dell’escursione, i visitatori ascolteranno le spiegazioni della guida, ma poi avranno anche molta libertà di azione girovagando così all’interno del vulcano e scalandone anche le pareti in totale sicurezza. Già, perchè sebbene vi sia magma e lava, il vulcano Thrihnukagigur è dormiente.

Come funzione l’escursione nel vulcano Thrihnukagigur

Per entrare nel vulcano Thrihnukagigur c’è un ascensore che porta a 120 metri di profondità e, da qui, si iniziano le esplorazioni in gruppi composti da non più di 13 persone alla volta per non creare caos e per permettere alle guide di spiegare al meglio ciò che i visitatori stanno ammirando. Si tratta di un’esperienza unica, non rara, che poche persone al mondo possono dire di aver fatto nella loro vita. Se vi trovate così in Islanda, oltre ad ammirare tutte le bellezze naturali della zona e a concedervi un tour nelle città più belle, prenotate anche un tour nel cuore di Thrihnukagigur: rimarrete senza parole.

Questa location è talmente rara ed unica nel mondo che un gruppo musicale islandese gli ha dedicato una canzone “Way Down We Go” e si è anche tenuto un concerto di Chino Moreno dei Deftones durante il “Secrete Solstice Musci Festival”.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: