ViaggiNews

Scoprire l’arte e il design a Lisbona: cosa fare e cosa vedere

venerdì, 20 gennaio 2017

Lisbona (iStock)

La capitale del Portogallo, Lisbona, è una meta sempre più amata e desiderata dai viaggiatori di tutto il mondo. In questa piccola, ma poliedrica città, sono tantissime le cose da vedere (qui la guida alla città). Il Portogallo, al di là di una straordinaria bellezza naturalistica  e monumentale, vi conquisterà per il suo fascino unico, capace di pervadervi l’anima, proprio come la struggente musica del Fado, la tradizionale musica portoghese.

Lisbona è una città di mare, la città più a ovest d’Europa, l’ultimo baluardo prima dell’immensità dell’Oceano. E’ stata terra di grandi navigatori, di uomini pronti a lasciare tutto e a prendere il mare alla ricerca di nuove terre. Città di addii quindi, di un Fado suonato salutando i marinai. Una città fortemente malinconica, decadente, indolente e bellissima.

L’arte e il design a Lisbona

La capitale portoghese negli ultimi anni ha conosciuto una riqualificazione straordinaria che l’ha resa ancor più luccicante agli occhi delle migliaia di visitatori che ogni anno la scelgono. Turisti ma non solo, perché Lisbona è diventata hub strategico e trasversale, una sorta di meta obbligata. È il caso, ad esempio, del Web Summit, che l’ha resa centro del mondo grazie alla presenza dei guru della tecnologia e di migliaia di appassionati accorsi a Lisbona per la più grande fiera di settore mai realizzata.

Questa città però è sempre più punto di riferimento anche per gli amanti di architettura, arte e design grazie alla presenza del MAAT, risultato di un progetto che esalta il rapporto fra la città e lo spettacolare sito, un lotto sul fiume Tejo, rivolto a sud. Una struttura straordinaria che riesce a dialogare con il paesaggio urbano e naturale, grazie alla possibilità di sfruttare il tetto dell’ambizioso edificio vivendolo come una piazza, un’arena o teatro dove presentare eventi. Il MAAT e la riqualificazione del lungomare Baixa hanno permesso a Lisbona di aggiudicarsi il Wallpaper Design Awards nella categoria “Best City”. Un riconoscimento di grande prestigio se si considera che la capitale portoghese ha preceduto città come San Francisco e Vienna. Il grande apprezzamento della giuria della rivista Wallpaper ha considerato anche altre eccellenze della città: l’edizione inaugurale dell’arte fiera ARCOLisboa, la Triennale di Architettura e il nuovo Terminal Crociere, firmato dall’architetto João Luís Carrilho da Graça.

Marcelo Rebanda, dell’Ufficio Turistico del Portogallo in Italia non nasconde la sua soddisfazione:Si è chiuso un anno d’oro per noi. Le presenze di turisti da tutto il mondo, ma soprattutto di italiani, sono incrementate notevolmente. Nel frattempo registriamo una crescita esponenziale di servizi e opportunità e otteniamo riconoscimenti prestigiosi. È un motivo di orgoglio e soddisfazione che ripaga il nostro lavoro. Se queste sono le premesse, ci sono buoni motivi per essere ottimisti in questo 2017”.

Come arrivare a Lisbona

Lisbona è la meta ideale per i viaggi organizzati anche all’ultimo minuto in quanto sono molti i voli low cost disponibili; per non dimenticare che Lisbona è stata eletta come miglior meta turistica per il vantaggio di aver saputo coniugare qualità e convenienza in tutti i sensi. Easy jet offre voli molto convenienti, con Tap, Lufthansa e Alitalia bisogna invece pagare un po’ di più oppure approfittare di qualche promozione periodica.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: