Home Enogastronomia Ricette dal mondo. Una torta di noci inglese, ma con l’accento “americano”!

Ricette dal mondo. Una torta di noci inglese, ma con l’accento “americano”!

CONDIVIDI
Thinkstock. Immagine di repertorio
Thinkstock. Immagine di repertorio

Fa freddo, si avvicinano i giorni della merla, ossia i giorni più freddi dell’anno e ciò che serve è una dolcissima torta per scaldare cuore e anima! Questa torta di noci peca e mirtilli è la versione americana di una torta prettamente inglese. La ricetta è stata pubblicata su Internazionale, riprendendola dal The Times, quotidiano brittanico.

Ingredienti per 4 persone:
• 400 g di pasta frolla
• 200 g di noci pecan sgusciate e macinate
• 50 g di mirtilli secchi
• 4 uova
• 150 g di zucchero di canna
• 150 g di sciroppo di melassa
• 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
• 75 g di burro

Ecco come cucinarla:

– scaldare il forno a 180 gradi
– stendere la pasta e foderarne una tortiera di 23 cm di diametro
– coprire con la carta da forno e riempire con fagioli secchi
– cuocere per dieci minuti
– togliere i fagioli e la carta da forno e cuocere per altri dieci minuti
– sparpagliare il trito di noci pecan e i mirtilli sulla pasta
– fare fondere il burro in una casseruola
– in una ciotola sbattere insieme le uova, lo zucchero, lo sciroppo di melassa, l’estratto di vaniglia e il burro fuso
– versare il composto sopra la frutta
– cuocere per quaranta minuti fino a quando il composto si sarà solidificato
– se dopo venti minuti il composto diventa troppo scuro, coprire con un foglio d’alluminio
– lasciar raffreddare e servire preferibilmente con panna fresca oppure con panna montata o gelato di crema.