CONDIVIDI
Thinkstock
Thinkstock

Ryanair, la compagnia aerea numero uno in Italia, ha lanciato oggi,27 gennaio, la più ampia programmazione estiva di sempre da Roma, con 7 nuove rotte da Ciampino per Atene, Colonia, Copenaghen, Crotone, Fez, Lisbona e Pafos e 5 nuove rotte da Fiumicino per Brindisi, Bari, Comiso, Marsiglia e Siviglia.

La programmazione estiva 2015 da Roma conterà:

Roma Ciampino:

  • 7 aeromobili basati
  • 7 nuove rotte: Atene, Colonia, Copenaghen, Crotone, Fez, Lisbona, e Pafos
  • 46 rotte in totale
  • più voli su 8 rotte
  • 300 voli andata e ritorno a settimana
  • 4,7 milioni di clienti all’anno
  • Oltre 4.700* posti di lavoro “in loco”

Roma Fiumicino:

  • 2 aeromobili basati
  • 5 nuove rotte: Brindisi, Bari, Comiso, Marsiglia e Siviglia
  • 10 rotte in totale
  • più voli su 2 rotte
  • 175 voli settimanali andata e ritorno
  • 2,4 milioni di clienti all’anno
  • 400* posti di lavoro “in loco”

I clienti e i visitatori italiani possono scegliere tra 56 rotte da Roma questa estate, godendo al contempo di posti assegnati, di un secondo bagaglio a mano gratuito, di tariffe aeroportuali più basse, di un nuovo sito web, di una nuovissima app con carte d’imbarco mobile, dei nuovi servizi Ryanair Family Extra e Business Plus (che includeranno il fast track a Roma Ciampino a partire dal 1° marzo), facendo di Ryanair la scelta ideale per le famiglie e per chi viaggia per piacere o per affari.

Ryanair ha festeggiato il lancio della sua programmazione estiva 2015 da Roma e il suo 30esimo compleanno mettendo a disposizione 100.000 posti in vendita su tutto il suo network europeo, a prezzi a partire da soli €19,99 per viaggiare a febbraio, marzo e aprile. Queste tariffe basse sono disponibili per la prenotazione entro la mezzanotte di giovedì (29 gennaio).

A Roma, Michael O’Leary di Ryanair, ha dichiarato: “Ryanair è lieta di lanciare la sua programmazione estiva 2015 da Roma, con 7 nuove rotte da Ciampino per Atene, Colonia, Copenaghen, Crotone, Fez, Lisbona e Pafos, e 5 nuove rotte da Fiumicino per Brindisi, Bari, Comiso, Marsiglia e Siviglia, che permetteranno di trasportare oltre 7 milioni di clienti all’anno da/per Roma”.