Top 5: gli oggetti più strani sequestrati in aeroporto

libro con pugnali nascosti

Nel mondo post 11 settembre nulla sfugge più all’occhio vigile di strumentazioni ipertecnologiche che negli aeroporti passano qualsiasi cosa e anche qualsiasi persona ai raggi x, rilevando minacce e oggetti non idonei ad essere trasportati in volo.

Nonostante lo scrutinio che ci si para davanti ogni qual volta vogliamo prendere un aereo, qualcuno prova lo stesso a portare con sé cose improbabili che puntualmente vengono confiscate dagli addetti ai controllo.

E dopo gli quella dedicata a alle cose più assurde lasciate a bordo, ecco la Top 5 degli oggetti più strani sequestrati in aeroporto:

  1. occhi umani: è successo all’aeroporto di Stansted nel 2007
  2. porcellini di guinea essiccati:
  3. un taser mascherato da rossetto
  4. libro con uno scomparto segreto per pugnali: sequestro avvenuto presso l’aeroporto di Washington nel 2011
  5. sigaretta elettronica a forma di granata

Certamente qualcuno di voi avrà qualche idea sul perché sono stati sequestrati!

 

Fonte foto: web