CONDIVIDI

L’ondata di gelo ostacola il traffico ferroviario \ Roma – L’ondata di gelo giunta dalla Siberia continua a tenere sotto scacco l’Italia e, naturalmente, anche i suoi trasporti: i disagi sono oggi arrivati per chi doveva viaggiare in aereo ma, ancor di più, per chi si è dovuto spostare in treno.

Durante tutta la giornata le ferrovie hanno infatti pagato a caro prezzo questa neve caduta così copiosa e il servizio ne ha risentito lungo l’intero arco della giornata, in particolare ovviamente nel nord Italia dove i fiocchi sono caduti più intensamente: ultima vittima ferroviaria del gelo è  l’Intercity tra Forlì e Cesena rimasto per ore fermo.

Si prevedono senza dubbio giorni duri per il settore dei trasporti.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore