Home Enogastronomia Enogastronomia | I migliori ristoranti del mondo

Enogastronomia | I migliori ristoranti del mondo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:54
CONDIVIDI

RISTORANTI CLASSIFICA MIGLIORI DEL MONDO / ROMA – Dal 2002 la rivista inglese Restaurant Magazine, punto di riferimento per chef e ristoratori, organizza il Premio San Pellegrino World’s 50 Best Restaurants, ossia una classifica dei migliori ristoranti del pianeta. Una top list spesso discussa e poco condivisa per la sua tendenza a conferire riconoscimenti a cucine molto sperimentali, come ad esempio a quella molecolare di Ferran Adrià vincitore con il suo El Bulli per quattro anni consecutivi. Quest’anno Adrià si è fermato al secondo posto, al primo si è piazzato il ristorante Noma di Rene Redzepi a Copenaghen, in cui  viene servita una “cucina di tendenza dei climi freddi”. Al terzo gradino del podio il Fat Duck dello chef Heston Blumenthal a Maidenahead poco distante da Londra. L’orgoglio gastronomico italico è difeso al sesto posto dall‘Osteria Francescana di Modena, eletto anche miglior ristorante italiano.

CONDIVIDI
Articolo precedenteGuide | Osterie d’Italia Slow food: enogastronomia low cost
Articolo successivoMeteo | Arriva la pioggia, nel weekend migliora
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.