Home Eventi Festival | Roma: Festival internazionale del cinema

Festival | Roma: Festival internazionale del cinema

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:14
CONDIVIDI

Roma apre le porte al Cinema con la quinta edizione del Festival Internazionale del Film di Roma, che si svolgerà dal 28 ottobre al 5 novembre all’Auditorium Parco della Musica. La manifestazione sarà un concentrato di eventi speciali, celebrazioni, omaggi e proiezioni che saranno suddivise nelle tradizionali 5 sezioni: Selezione Ufficiale-Concorso, Selezione Ufficiale-Fuori Concorso, L’Altro Cinema-Extra, Alice nella Città e Occhio sul Mondo-Focus.
Ad aprire la kermesse sarà “Last Night” della regista iraniano-americana Massy Tadjedin. Una storia d’amore ed erotismo che si svolge tutta in una notte con Keira Knightley, Eva Mendes, Sam Worthington, Guillaume Canet.
Le pellicole inserite nella selezione ufficiale sono 16, di cui 4 italiane: “Una vita tranquilla” di Claudio Cupellini con Toni Servillo, “Io sono con te” di Guido Chiesa, “La scuola è finita” di Valerio Jalongo, con Valeria Golino, e “Gangor” di Italo Spinelli.
Una giuria internazionale valuterà i lavori; il Presidente Sergio Castellitto sarà affiancato dalla scrittrice e giornalista Natalia Aspesi (Premio Pietro Bianchi per la critica cinematografica), dal regista Ulu Grosbard (Innamorarsi con Meryl Streep e L’assoluzione con Robert De Niro), dallo scrittore Patrick McGrath autore dei best seller Follia e Spider, dal regista Edgar Reitz che ha firmato la serie Heimat e da Olga Sviblova, direttrice del Museo della Arti Multimediali di Mosca.
L’identità romana della manifestazione sarà sottolineata dalle celebrazioni per i 140 anni di Roma Capitale, a tal proposito sarà mostrato, all’inizio delle proiezioni, un breve montato con immagini dei film più significativi della storia per Roma.
La manifestazione sarà ricca di eventi e, forse, meno mondana del solito. Le star che animeranno il red carpet saranno: Keira Knightley ed Eva Mendes (“Last Night” di Massy Tadjedin); Nicole Kidman (non confermata), produttrice e interprete di “Rabbit Hole”; Julianne Moore che ritirerà l’Acting Award.
Il Festival inoltre renderà omaggio ad un grande attore italiano, Ugo Tognazzi, scomparso il 27 ottobre 1990, attraverso la proiezione del documentario “Ritratto di mio padre” girato da Maria Sole Tognazzi.
Infine cade quest’anno anche il cinquantenario dell’uscita nelle sale de “La dolce vita di Federico Fellini“, pellicola alla quale è dedicata la campagna pubblicitaria della festa del cinema. Un anniversario che verrà celebrato il 30 ottobre con la presentazione, in anteprima mondiale, della versione restaurata e in alta definizione del film.
Gabriella Proietti

CONDIVIDI
Articolo precedenteNeve | Valtellina, inizia la stagione sciistica
Articolo successivoCittà | Turisti occhio a Milano: è la più cara
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.