ViaggiNews

Befana 2017: le manifestazioni più strane in Italia

giovedì, 5 gennaio 2017

befana

Il 6 gennaio arriva la Befana, questa simpatica vecchina che a cavallo di una scopa porta dolcetti e carbone ai bambini a seconda di quanto siano stati bravi! Per festeggiare al meglio, in Italia, ci sono tantissimi eventi in piazza e manifestazioni interessanti. Se volete però qualche emozione diversa dal solito, ecco gli eventi più particolari!

Le manifestazioni più strane per la Befana

  • Comacchio: il 5 gennaio comincia la tradizionale marcia delle Befane con i costumi di tanti anni fa e intonando la canzone “A Van La Vacie”, tormentone storico. Il corteo si snoderà all’interno delle strade della città, animato da tamburi ricavati da bidoni o pentole, trascinando i presenti in balli sfrenato. Il 6 gennaio invece la città sarà animata dai mercatini e dal momento della distribuzione della calza a tutti i bambini.
  • Urbania: fino al 7 gennaio qui la Befana la fa da padrona per via della Festa Nazionale della Befana, appunto, che si tiene proprio in città. La Befana arriverà in pattini e sorprenderà i bambini sulla pista di ghiaccio nella piazza principale e poi inizierà la distribuzione di dolci.
  • Monterubiaglio: siamo in Umbria e qui la Befana non porta doni…li chiede! Si veste di bianco, è seguita da dei cantori e intona una nenia popolare che invita ad essere generosi per alleviare le sofferenze delle anime in purgatorio.
  • Barga: siamo in Toscana e qui, ogni anno dal 1897, si ripete una delle tradizioni più storiche italiane legate proprio alla Befana. Il 5 la Befana parte dalla sua casa ufficiale a Pregnana, arriva a Barga dove ci sono centinaia di bambini vestiti da “Befanotti” che accompagneranno la vecchina in giro per il paese. Il 6 invece la Befana “riceve a casa”, a Pregnana con calze e giochi per i bambini.
  • Fornovo di Taro: qui le Befane e i Befani fanno un vero e proprio raduno nazionale il 6 gennaio. Tutta la città si anima a festa con bande, esibizioni, sfilate…e a fin giornata ci sarà la premiazione per il gruppo di Befane più numeroso e quello più coreografico.
  • Massafra: qui la Befana arriva dal cielo, come tradizione vuole! Dalla Torre dell’Orologio del centro città, la simpatica vecchina arriverà volando. Una volta atterrata distribuirà dolci e caramelle ai bambini dando così il via a una festa meravigliosa per grandi e piccini.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: