ViaggiNews

Sciare low cost: ecco tutte le mete più economiche per l’inverno

martedì, 18 ottobre 2016

sciare

Sciare low cost: ecco i posti migliori e più economici per le vostre vacanze in inverno.

Se questo inverno volete andare a sciare ma non volete spendere troppo, ecco quali sono le località sciistiche che fanno per voi. Anche sulle montagne più belle, con le piste più spettacolari, è possibile trascorrere una settimana bianca con i fiocchi, tra sport e relax, risparmiando. Sciare low cost non è solo un sogno, ma una realtà. L’importante è prendere qualche accortezza, come evitare le località più famose e frequentate e soprattutto andare in vacanza nei periodi di bassa stagione, se potete. Tanti piccoli centri anche non lontano dalle mete più conosciute offrono occasioni imperdibili. Basta saper cercare.

Nel conto della settimana bianca occorre tenere conto di diverse voci di spesa: il costo del soggiorno in albergo o pensione, oppure dell’affitto di una casa, le tariffe degli skipass, che possono variare molto da zona a zona, il prezzo di noleggio delle attrezzature per sciare, i costi medi dei pasti in rifugio o al ristorante.

Sciare low cost in Italia. Dove andare

Centro e Sud Italia

Tra le località sciistiche più economiche ci sono sicuramente quelle dell’Appennino. Non saranno le Alpi ma il divertimento è comunque assicurato e i paesaggi sono ricchi di sorprese.

In Abruzzo si scia a prezzi convenienti sul Gran Sasso a Campo Imperatore, con un costo dello skipass che si aggira intorno ai 25 euro. I prezzi dei vicini hotel sono competitivi. Sempre sul Gran Sasso, altra località consigliata è Prati di Tivo, con skipass a 25 euro. Sui Monti Marsicani, nel cuore del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, si scia low cost a Pescasseroli, Qui uno skipass costa in media 22 euro e ci sono B&B e diverse strutture ricettive per l’accoglienza. Nel Parco dalla Majella sono convenienti Campo di Giove, con skipass a 26 euro, e Passo Lanciano, sulla Majelletta, con skipass a 17 euro. Passo Lanciano è a meno di 50 km dalla costa, quindi ideale anche le gite sulla neve di un giorno. Un’altra meta abruzzese da non perdere è Scanno,qui il costo dello skipass è di 20 euro al giorno. Si scia dal Monte Rotondo. Le piste di Scanno non sono molto lunghe, ma il paesaggio, con il paese e il lago omonimo meritano davvero.

In Toscana le località dove sciare a prezzi convenienti sono l’Abetone e il Monte Amiata, skipass tra i 30 e i 25 euro.

In Lazio lo sci low cost è al Terminillo, con skipass giornaliero sotto i 25 euro.

Tra Molise e Campania, una località molto bella ed economica, anche per sciare, sono i Monti del Matese. A Campitello Matese, in Molise, lo skipass è sotto i 30 euro.

In Basilicata si può sciare low cost sul Monte Sirino.

In Calabria la località più conveniente è Gambarie sull’Aspromonte, con skipass a 10 euro. Più costoso lo skipass a Camigliatello Silano, sulla Sila, a 30 euro.

In genere al centro-sud costano meno i servizi, le attrezzature, il cibo e l’alloggio.

Nord Italia

Per sciare al nord e risparmiare si può optare per le prealpi lombarde o le località del Trentino meno conosciute. Anche soggiornare in pensione o B&B nella città di Trento per raggiungere poi le piste in autobus può far risparmiare molto. Altre località montane economiche sono quelle più piccole e meno frequentate delle Alpi.

In Lombardia si risparmia sciando a Colere, in provincia di Bergamo, sotto la Presolana, lo skipass costa tra i 20 e i 30 euro. Anche Lizzola, più a nord, sempre in provincia di Beragmo, offre prezzi vantaggiosi, con skipass sotto i 30 euro. Le Alpi Orobie offrono paesaggi molto belli e molto sottovalutati. Un’altra località conveniente è Pian delle Betulle sull’Alpe di Paglio, in provincia di Lecco, non lontano dal Lago di Como, con skipass sui 20 euro.

In Friuli Venezia Giulia, la pittoresca Tarvisio, al confine con l’Austria, offre impianti sciistici a prezzi convenienti, con skipass sotto i 30 euro.

Se non riuscite a rinunciare al Trentino Alto Adige, vi suggeriamo le località di Lagorai – Passo Brocon, in provincia di Trento, dove vengono proposti pacchetti tutto compreso molto interessanti. Altra località del Trentino è Polsa – San Valentino, con skipass sotto i 30 euro. In Alto Adige e Plan Val Passiria / Pfelders, con skipass sotto i 30 euro.

In Val d’Aosta le località più economiche sono Brusson, con skipass sotto i 25 euro, e Valgrisenche, con skipass sotto i 20 euro, e la vicina Antagnod, sotto il Monte Rosa.

Molte le località economiche per sciare in Piemonte, soprattutto nella zona del Monviso come Crissolo, o Pian Neiretto fuori Torino, con skypass attorno ai 15 euro.

Sciare low cost: la pista di Campo Imperatore sul Gran Sasso – VIDEO

Tags:

Altri Articoli Interessanti: