ViaggiNews

Notizia shock: “Impatterà sulla Terra nel 2017 è fuori controllo”

giovedì, 22 settembre 2016

Paris, FRANCE: WITH AFP STORY SPACE-EUROPE-ROSETTA Artist's impression of the European Space Agency (ESA) probe Rosetta with Mars in the background. A European comet-chasing spacecraft is set for a nail-biting close encounter this weekend with Mars. The billion-euro (1.3-billion-dollar) probe Rosetta will come within 250 kilometers (156 miles) of the Red Planet's surface, using Martian gravity to correct its course in one of the longest and costliest treks in the history of unmanned space exploration. The European Space Agency (ESA) probe, launched in March 2004, is designed to rendezvous with Comet Churyumov-Gerasimenko in 2014 after a voyage of 7.1 billion kilometers (4.4 billion miles). It will send a refrigerator-sized lab, called Philae, to the comet's surface to investigate the rock's chemistry. AFP PHOTO ESA/C.CARREAU (Photo credit should read C.CARREAU/AFP/Getty Images)

(Photo credit should read C.CARREAU/AFP/Getty Images)

Una notiza shock quella che l’Agenzia Spaziale Cinese ha diramato alcune ore fa. La sonda spaziale cinese Tiangong-1 è fuori controllo e, nel 2017, si schianterà sulla Terra. La notizia è stata diramata dopo che era impossibile nascondere il serio problema tecnico con la sonda.

La sonda sarebbe dovuta rientrare in modo controllato e impattare nell’Oceano Pacifico senza causare alcun danno, ma dopo le ultime notizie sembra che tutto questo non sarà più possibile.

Da diversi mesi infatti i contatti tecnici con la sonda sono stati interrotti e solo una cosa è certa: vi sarà un impatto nel 2017, ma non si sa nè quando, nè dove.

La speranza è che la sonda, entrando a contatto con l’atmosfera, bruci e si decomponga, ma comunue alcuni residui scenderanno verso la Terra. L’aviazione ha dichiarato che non dovrebbero esserci problemi tali da causare danni gravi.

Tags:

Altri Articoli Interessanti: