ViaggiNews

Va a fare una foto e quello che trova è mostruoso

sabato, 17 settembre 2016

Dal web

Dal web

Immaginate di uscire per fare una foto. Vi guardate attorno per cercare l’ispirazione, il soggetto che vi piacerebbe fotografare, l’esposizione giusta. Poi ad un certo punto guardate verso un punto e vi sembra di vedere qualcosa che si muove. Strizzate gli occhi per guardare meglio – magari si tratta di un’ombra – e invece qualcosa si muove veramente nell’acqua. Che cosa sarà?

Fotografo inglese fa una scoperta sconvolgente 

Deve esserselo domandato anche Iam Bremner, un fotografo inglese che – in giro per le Highlands alla ricerca di un cervo da immortalare – si dice sicuro di aver avvistato  il mostro di Loch Ness. “Ho visto il mostro di Loch Ness, sono sicuro che fosse lui”. 

Bremner l’ha anche immortalato in foto da cui emerge dalle acque del lago. Come racconta al sito Metro.co.uk, “È la prima volta che vedo Nessie (questo il nome del mostro ndr.) nel lago, sarebbe sorprendente se fossi il primo a trovarlo”.

Qualcuno che ha guardato la foto ha però pensato che in realtà si trattasse di 3 foche: “Potrebbero essere delle foche, ma non sono sicuro” – dice Ian – “Ma più ci penso, più credo che si potesse trattare di Nessie”.

Negli anni sono stati fatti ben 1081 avvistamenti del presunto Mostro di Loch Ness: se sia mai esistito, è un mistero. C’è però da dire che la sua leggenda non demorde: chissà che un giorno non decida di mostrarsi per davvero. Intanto l’immaginario continua a crescere e ad alimentare il suo mito. A quando il prossimo film?

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: