ViaggiNews

Caramelle gommose shock: ecco con cosa vengono fatte

sabato, 10 settembre 2016

Caramelle gommose (iStock)

Caramelle gommose (iStock)

Caramelle gommose. Sono amatissime dai bambini, ma anche da molti adulti. Stiamo parlando delle golosissime caramelle gommose. Spesso vengono acquistate alle bancarelle delle fiere e delle feste paesane, dove sacchetto alla mano se ne mangiano una dietro l’altra, mentre si passeggia. Anche i supermercati offrono una vastissima scelta di confezioni di queste caramelle e mentre si fa spesa la tentazione di comprarle è alta. Così belle e invitanti.

Che siano gli orsetti colorati, i bon bon ricoperti di zucchero, le mini bottiglie di cola, oppure i pesciolini, i cuoricini, i finti ovetti al tegamino, i cilindretti o i quadratini con la liquirizia, tutti siamo stati tentati almeno una volta dalle caramelle gommose. Segreto inconfessabile per i più adulti.

Se ai banchi per le strade o nelle buste trasparenti nei negozi queste caramelle ci invitano al loro acquisto, lo saranno un po’ meno quando scoprirete come vengono prodotte.

Si sa che la gelatina con cui vengono fatte queste caramelle ha origine animale, come quasi tutte le gelatine. Vedere però in che modo viene ottenuta potrebbe provocarvi un vero e proprio shock, facendovi passare per sempre la voglia di mangiare caramelle gommose.

La produzione di caramelle gommose è stata documentata in un video molto breve, ma piuttosto scioccante, realizzato dalla regista belga Alina Kneepkens. Il filmato mostra efficacemente come viene ottenuta la gelatina dalla pelle e dalle ossa degli animali. Gelatina che è uno degli ingredienti principali delle caramelle. Il video procede a ritroso: dalla caramella che esce dalla bocca di una ragazza, torna nella confezione e poi in fabbrica nella catena di montaggio.

Caramelle gommose, il video di Alina Kneepkens da YouTube

Tags:

Altri Articoli Interessanti: