ViaggiNews

Le 5 spiagge più belle e segrete d’Italia

martedì, 16 agosto 2016

Cala Violina, Toscana

Cala Violina, Toscana

D’estate le coste e le isole italiane sono invase da migliaia di vacanzieri e spesso trovare un angolino dove sistemare il proprio asciugamano e ombrellone diventa un’impresa ardua. Molte spiagge diventano completamente impraticabili ad agosto e per poterne godere è necessario recarvisi in un altro momento (a settembre ad esempio e qui consigli su dove andare a settembre).

Ma ci sono spiagge nella pur presa d’assalto italia incontaminate. Spiagge non facile da raggiungere (o via mare o via terra a piedi), selvagge, rigogliose e senza orde di turisti. Sparse per il mediterraneo ci sono diverse isole che possono garantirvi la tranquillità della solitudine (qui le isole meno affollate e più belle del Mediterraneo), ma se volete restare in Italia, ecco dove andare.

Le spiagge più belle e meno turistiche d’Italia

  • SPIAGGIA DELLA MARINELLA DI PALMI’, CALABRIA
    Nel provincia di Reggio Calabria, nella parte settentrionale della Costa Viola, a due passi dalla rinomata Palmì sorge una delle spiagge più amate dai sub: la spiaggia della Marinella. Raggiungerla è facile: da Palmi andate in direzione sud-ovest e seguite le indicazioni.
Costa Viola. Calabria

Costa Viola. Calabria

  • SPIAGGIA DI CALA VIOLINA, TOSCANA
    Nel cuore della maremma grossetana, sorge una delle calette più suggestive ed incontaminate d’Italia. Sabbia bianca finissima, acqua limpidissima con fondali ricchissimi di fauna. Grandi massi di arenaria ed il verde della macchia mediterranea incorniciano questa spiaggia.
Cala Violina, Toscana

Cala Violina, Toscana

  • SPIAGGIA DI PORTO FERRO, SARDEGNA
    Da Alghero proseguite verso nord in direzione di Porto Ferro. Raggiunta la spiaggia, dove c’è un bar che attira i visitatori, iniziate a camminare verso nord. Piano piano vi accorgerete di essere soli avvolti dal profumo della macchia mediterranea.
Alghero Capo Caccia (Sardinia)

Alghero Capo Caccia (Sardinia)

  • SPIAGGIA DEL BUON DORMIRE, CAMPANIA
    E’ una spiaggia famosa essendo stata eletta due anni fa la più bella d’Italia, ma ancora, vista la difficoltà con cui raggiungerla è pressoché deserta. Si trova ai piedi di Capo Palinuro, nel Cilento, e per raggiungerla dovrete affrontare 500 scalini o farvici portare da una barca che vi verrà poi a riprendere nel pomeriggio. Acqua cristallina, spiaggia bianca e nessun rumore. Un vero paradiso.
Baia del Buondormire (Salerno)

Baia del Buondormire (Salerno)

  • PORTO BADISCO, PUGLIA
    Ad agosto il Salento viene preso d’assalto e trovare un po’ di pace e tranquillità è impresa ardua. Ma non impossibile. Da Lecce sulla litoranea direzione sud proseguite fino a Porto Badisco. Un’imponente scogliera disarma i meno convinti a raggiungere la tranquillità. Ma fra grotte sotterranee o appena fuori dall’acqua-  come la splendida Grotta dei Cervi che conserva disegni rupestri di oltre 4 millenni fa – una distesa di mare azzurro intenso ed il verde della natura rigogliosa di quest’angolo di Puglia sarete ripagati di ogni fatica.
Porto Badisco, Puglia

Porto Badisco, Puglia

Ma se al di là dell’affollamento volete visitare le spiagge più belle d’Italia, ecco quali sono per noi di Viagginews le 5 più belle d’Italia

 

Tags:

Altri Articoli Interessanti: